Martedì 15 maggio e mercoledì 16 maggio, alle ore 21:20, Rai1 lascia spazio alla miniserie ‘Il confine‘. Diretta da Carlo Carlei con Filippo Scicchitano, Caterina Shulha e Alan Cappelli Goetz narra il terribile periodo della Prima Guerra Mondiale dall'inedito punto di vista di tre amici: Emma, Bruno e Franz. L'amicizia spesso cederà il passo all'amore e così, questo sentimento capace di sbocciare anche tra le bombe, mitigherà la crudeltà del conflitto e lascerà trapelare un raggio di speranza.

Le dichiarazioni del regista Carlo Carlei

Carlo Carlei, regista della miniserie ‘Il confine', ha spiegato di essere particolarmente affezionato a quest'opera pur avendo già trattato il tema della guerra in alcuni lavori precedenti. Inoltre ha evidenziato gli elementi che caratterizzano la fiction trasmessa da Rai1 e che le danno quell'originalità che la differenzia dalle altre opere che trattano della Prima Guerra Mondiale:

"‘Ne ‘Il confine' ho potuto raccontare visivamente i momenti più tangibili e insieme disumani della Prima Guerra Mondiale, come le battaglie sul Carso o la guerra di trincea. Per riuscire a far calare completamente lo spettatore in quella realtà storica e per mostrare l’ampiezza e la mostruosità di questo conflitto insensato, ho scelto di adottare uno stile fluido e omogeneo che privilegiasse l’aspetto emozionale e fosse in grado di passare dall’iperrealistico all’epico senza mai contraddirsi. […] L’originalità che contraddistingue ‘Il confine' è nell’innocenza dei giovani protagonisti, ragazzi con tutta una vita davanti, i cui sogni e speranze furono spezzati per sempre da una carneficina avallata da leader inadeguati e impreparati. Non è solo un film di guerra o sulla guerra. È ancor prima una grande e originale storia d’amore. Una storia d’amore inconsueta e coraggiosa fra tre anime innocenti che saranno messe a dura prova dal destino ma che dimostreranno che i sentimenti umani sono più forti di qualsiasi ragione di stato".

Anticipazioni della prima puntata del 15 maggio 2018

La narrazione ha inizio a Trieste. È l'estate del 1914. Emma, Bruno e Franz – tre carissimi amici – sono pronti a sostenere l'esame di maturità. Presto, l'amicizia tra Emma e Franz si trasforma in amore. Anche Bruno prova dei sentimenti per Emma ma decide di ignorarli perché intende essere leale con Franz. La relazione tra i due, però, viene fortemente ostacolata dalle famiglie. Emma è figlia di un ricco commerciante ebreo, Franz è figlio di un ufficiale dell'Esercito Imperiale e da entrambe le parti ci sono forti pregiudizi. Allo scoppio della Prima Guerra Mondiale, le cose si complicano ulteriormente. Bruno parte per il fronte. Emma e Franz, invece, provano a trovare la pace nel loro amore. Quando la giovane si accorge di essere incinta, Franz è pronto a sposarla. Il padre, furioso, decide di mandarlo in guerra e fa credere a Emma che sia morto. Bruno, allora, prende coraggio ed esprime i suoi sentimenti per Emma. I due si sposano. Una tragedia in famiglia, però, spingerà Bruno ad abbandonare la moglie che sta per partorire per arruolarsi nell'esercito italiano.

Anticipazioni della seconda puntata del 16 maggio 2018

Trascorrono due anni e Franz decide di disertare. Con l'aiuto di Bruno, Franz riesce finalmente a rivedere Emma e a conoscere suo figlio. Nonostante in un primo momento Franz viva con dolore l'idea di sapere Emma e Bruno sposati, l'amicizia e il profondo affetto che lega i tre prenderà il sopravvento mettendo fine alle recriminazioni. Bruno è costretto a tornare al fronte nell'esercito italiano, Franz torna a combattere tra le file degli austriaci. I due amici vivranno su fronti opposti gli ultimi dolorosi e crudeli momenti della guerra.

Il cast della fiction ‘Il confine'

Filippo Scicchitano è Bruno Furian, Caterina Shulha è Emma Cattonar, Alan Cappelli Goetz è Franz Von Helfert, Alessandro Sperduti è Ruggero, Stefano Dionisi è Davide Cattonar, Fiorenza Tessari è Agnese Furian, Massimo De Lorenzo è il Sottotenente Parenzo, Simone Colombari è il Generale Badoglio, Alessandro Sanguigni è Luigi Pasini, Roberto Chevalier è Salandra, Matt Patresi è Biagio Furian, Jesus Emiliano Coltorti è il Capitano Ornaghi, Luigi Petrucci è il Generale Capello, Fulvio Falzarano è il Professor Zanier, Edoardo Purgatori è il Caporale Dalmasso, Roberto Gudese è il Sergente Ferraris, Irene Splendorini è Aurora, Riccardo Maschi è Nazzario, Federico Rossi è il Caporale Berardi, Fabrizia Sacchi è Esther, Johannes Brandrup è il Barone Von Helfert, Massimo Popolizio è il Generale Cadorna.