Lunedì 16 marzo, Rai1 trasmetterà la seconda e ultima puntata de ‘Il commissario Montalbano'. L'episodio che metterà fine alla quattordicesima stagione della fiction con Luca Zingaretti, si intitola ‘La rete di protezione‘ ed è tratto dall'omonimo romanzo di Andrea Camilleri. Le anticipazioni svelano che Salvo Montalbano dovrà indagare su due misteri. L'appuntamento è alle ore 21:25.

Anticipazioni secondo episodio

Il commissario Montalbano deve concentrarsi su un nuovo mistero. L'ingegnere Sabatello porta alla sua attenzione diversi filmini realizzati per decenni da suo padre, ormai morto, che presentano una stranezza. L'inquadratura, infatti, è fissa su un muro. Salvo è subito incuriosito da questo fatto bizzarro. Quando inizia ad approfondire la cosa, si rende conto che quei video sono un indizio che riporta a un fatto tragico del passato. Oltre a questo mistero, ci sarà un altro caso a tenere impegnato il commissario Montalbano. Nella scuola frequentata dal figlio di Augello, infatti, avviene un attentato. Due persone con il volto coperto fanno irruzione nell'istituto e sparano contro insegnanti e studenti. Spetterà a Montalbano fare chiarezza.

Il cast della fiction in due puntate con Luca Zingaretti

Luca Zingaretti interpreta Salvo Montalbano; Cesare Bocci interpreta Mimì Augello; Sonia Bargamasco interpreta Livia; Peppino Mazzotta interpreta Fazio; Disa Östrand interpreta Maj Andreasson; Fredrik Hiller interpreta Mats Brolin; Tuccio Musumeci interpreta il prof. Pintacuda; Carmelinda Gentile interpreta Beba; Ketty Governali interpreta Adelina; Dario Veca interpreta il commesso computer; Graziano Piazza interpreta Ing. Sabatello; Mario Pupella interpreta Sidoti; Ivan Giambirtone interpreta il prof. Puleo; Enrico Guarneri interpreta il Questore; Pietro Delle Piane interpreta Marchica antiterrorismo; Luigi Tuccillo interpreta Francesco Sabatello; Peppe Tuccillo interpreta Emanuele Sabatello. Nel cast anche Aldo Messineo; Raniela Ragonese; Rosario Spata; Luigi Caruso; Davide Amatore; Fabio Boga; Corrado Brancaforte; Carmelo Cannavò; Gianni Canzonieri; Domenico Ciaramitaro; Astrid Ericsson; Giuseppe Ferlito; Ulf Johansson; Matilde Masaracchio; Massimo Procopio; Simone Rando; Federico Regazzo; Vanessa Scrifignano; Sergio Seminara; Riccardo Maria Tarci; Angelo Tropea e Maria Vignolo.