21 Giugno 2018
22:28

I tre di denari tornano a Reazione a catena, sono ospiti speciali per una sera

Indimenticati campioni da record nell’edizione 2017, Francesco Nonnis, Marco Burato e Michael Di Liberto sono tornati nel game show di Rai1 per una sera. Il motivo? Tra i concorrenti di una delle squadre in gara il 21 giugno, I Do di petto, c’è anche Alberto Burato, fratello di Marco.
A cura di Valeria Morini

Gradito ritorno a Reazione a catena, nella puntata di giovedì 21 giugno. Ricordate I tre denari, vale a dire Francesco Nonnis, Marco Burato e Michael Di Liberto, gli amatissimi concorrenti della stagione 2017 che rimasero in gara ben 35 puntate vincendo anche l'edizione serale? Ebbene, il trio è tornato come ospite speciale nel game show, ora condotto da Gabriele Corsi. Il tutto per la gioia del pubblico, che aveva tifato per Nonnis, Burato e Di Liberto, arrivando a protestare quando i tre erano stati eliminati dal gioco.

Perché I tre di denari sono tornati a Reazione a catena

Nessun ritorno in gioco, tuttavia, per i ragazzi. I tre di denari sono stati ospiti della puntata per tifare per una delle due squadre in gara, i Do di Petto. Il motivo? Semplice: tra i tre componenti,  c'era Andrea Burato, vale a dire il fratello di Marco, l'amatissimo giocatore che il pubblico lo scorso anno voleva addirittura sul Trono di Uomini e Donne (lui declinò gentilmente l'invito, ai  microfoni di Fanpage.it).

Gli ospiti di Reazione a catena 2018, ci sarà il Trio Medusa

Sembra che questa edizione di Reazione a catena, la prima con Corsi alla conduzione, ami particolarmente l'introduzione di ospiti speciali. Nei giorni scorsi è apparsa Bebe Vio, mentre il 1 luglio faranno visita Furio Corsetti e Giorgio Maria Daviddi, che con Corsi formano il Trio Medusa.

I tre di denari, storia dei campioni di Reazione a catena

Era più o meno un anno fa, quando I tre di denari salutavano Reazione a catena, sconfitti da Le Caffeine tra le proteste generali. I tre giovanissimi giocatori, però, riuscirono a portare a casa circa 400mila euro di montepremi, oltre al record di 26 parole indovinate nell'Intesa Vincente. Peccato che per loro ci fu un'amara sorpresa: la lunga permanenza nel programma costò loro il posto di lavoro. Il trio si prese poi la rivincita trionfando nello speciale Reazione a catena di sera.

Reazione a Catena, le Tre e un Quarto sono campionesse: più di 230 mila euro vinti
Reazione a Catena, le Tre e un Quarto sono campionesse: più di 230 mila euro vinti
'Le tre e un quarto' lasciano Reazione a Catena:
'Le tre e un quarto' lasciano Reazione a Catena: "Siamo dovute tornare a casa per motivi personali"
'Le tre e un quarto' campionesse di Reazione a catena:
'Le tre e un quarto' campionesse di Reazione a catena: "Ora i ragazzi si sentono intimiditi da noi"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni