7 Maggio 2014
21:58

I tifosi del San Paolo: “Genny ‘a carogna non comanda la tifoseria”

Giulio Golia de “Le Iene” si è recato allo stadio San Paolo per la partita Napoli-Cagliari, riscontrando nei tifosi della Curva A una forte ostilità nei confronti dell’informazione e di come la questione sia stata trattata.
A cura di A. P.

Giulio Golia per Le Iene è andato allo stadio San Paolo in occasione della partita Napoli-Cagliari, in curva A, il settore dove Gennaro di Tommaso, meglio noto come "Genny ‘a carogna" si recava abitualmente, presumibilmente per dirigere la curva e il gruppo di tifosi. Dopo il Daspo Golia ha provato a tastare il polso dei tifosi, che orientativamente hanno dimostrato di non essere d'accordo con l'atteggiamento assunto dalle istituzioni e le decisioni prese. Orientativamente i tifosi hanno tutti manifestato disappunto nei confronti dell'atteggiamento della stampa, che avrebbe parlato più di Di Tommaso che dell'uomo che ha sparato a Ciro Esposito, ora ricoverato in ospedale, ancora grave.

E negano anche che ci sia stata un'intesa tra La Carogna e lo Stato: "Non c'è stata nessuna trattativa, ma vi pare che lo Stato si faceva comandare dalla carogna?" chiedono a Golia. L'inviato ha anche rischiato di scontrarsi con alcuni tifosi, che identificandolo come giornalista e dunque associandolo alla stampa che non ha trattato nel migliore dei modi i tifosi napoletani, gli hanno intimato di andare via dallo stadio: "Siete dei leccapalle del sistema", gli hanno detto, costringendo il cameraman ad abbassare la telecamere. Infine altri hanno preferito non parlare di De Tommaso e del suo presunto legame con ambienti della camorra, generalizzando che la camorra sta da tutte le parti. In generale Golia ha riscontrato una forte rabbia del pubblico rispetto a come l'informazione si sia comportata, dimostrando peraltro grande civiltà in occasione della partita col Cagliari.

Giornalista di Piazzapulita picchiato: era alla ricerca di Genny 'a carogna
Giornalista di Piazzapulita picchiato: era alla ricerca di Genny 'a carogna
È morto Cosimo Di Lauro, il figlio del boss che ha ispirato la storia di Genny Savastano in Gomorra
È morto Cosimo Di Lauro, il figlio del boss che ha ispirato la storia di Genny Savastano in Gomorra
Lo sport nazionale di prendersela con la Rai
Lo sport nazionale di prendersela con la Rai
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni