Da qualche giorno è tornato in onda I Soliti Ignoti. Dopo un lungo stop il programma televisivo del preserale di Rai1 condotto da Amadeus ha ripreso ad andare in onda con alcune puntate a sfondo "charity", protagonisti personaggi noti del mondo della televisione che si prestano al ruolo di concorrenti per donare eventualmente in beneficenza le somme vinte.

Nella puntata di mercoledì 27 maggio è stata la volta dell'attore e comico romano Riccardo Rossi, che ha dimostrato di essere un grande appassionato del gioco e anche di saperci giocare fin troppo bene. Rossi è infatti riuscito ad indovinare il parente misterioso, che era il fratello di una delle identità in gioco, vincendo la somma di 72.400 euro. Grande l'esultanza di Riccardo Rossi, che quest'anno è stato protagonista nella prima parte di stagione di Battute, programma satirico di seconda serata su Rai2.

Si tratta del primo vip in grado di riuscire a vincere una somma da destinare in beneficenza da quando il programma è ripreso in questa speciale versione. La cifra vinta da Riccardo Rossi verrà interamente devoluta alla Caritas di Roma, come previsto dal regolamento del gioco che chiede di specificare l'associazione o attività benefica alla quale viene destinata la cifra vinta dal concorrente che partecipa al gioco.

I Soliti Ignoti è tornato in onda domenica 24 maggio, in diretta alle ore 20.30 su Rai1. La trasmissione condotta da Amadeus è stata tra quelle che hanno subito l'effetto delle restrizioni sanitarie per l'emergenza coronavirus. Per tutto il periodo del lockdown Rai1 ha continuato a mandare in onda repliche della trasmissione, vista l'impossibilità di registrare nuove puntate. La nuova formula charity in diretta va naturalmente in onda senza pubblico in studio e proseguirà in queste settimane che accompagneranno il pubblico fino alla fine della stagione.