23 Gennaio 2019
17:51

I social stanno salvando la tv, 27 milioni di italiani commentano in tempo reale

I social stanno letteralmente salvando la televisione. Da una ricerca Nielsen emerge che l’abitudine degli italiani di commentare i programmi televisivi sui social media realizza numeri sempre più importanti. Una abitudine che coinvolge in sei milioni attivamente, ma che arriva a 27 milioni di italiani, considerando la sola lettura dei post.

Evviva il "second screen" che sta salvando la televisione. L'abitudine degli italiani di commentare i programmi televisivi sui social media, di farlo in tempo reale, interagendo con i post e i tweet che vengono pubblicati dai canali ufficiali dei protagonisti, dei programmi televisivi e delle stesse testate che affollano l'universo web. I dati, raccolti da Nielsen, ci danno un quadro molto chiaro: 167.4 milioni di interazioni, comprendenti like, share, retweet, risposte, sui tre social principali, Facebook, Twitter e Instagram. È una abitudine che ci coinvolge in sei milioni in media, tra chi partecipa attivamente, ma arriviamo a 27 milioni di italiani, se consideriamo anche la partecipazione passiva, ovvero quella di leggere senza commentare.

Tutti i numeri della social tv

Nielsen e il Social Tv Influencer Report Q4 2018 hanno analizzato le interazioni dal 1° settembre al 31 dicembre 2018: come detto in apertura, 167.4 milioni di interazioni totali. Tra i programmi e i personaggi più rilevanti, figurano tra X-Factor le interazioni generate da Martina Attili (1.6 milioni) e di Leo Gassman (1.3 milioni). Lo stesso numero di interazioni per Francesco Monte, protagonista dell'ultima edizione del Grande Fratello Vip: 1.3 milioni. Seguono Le Donatella (GfVip, 1.2 milioni), Simona Ventura con "Temptation Island Vip" che ha generato 1.1 milioni di interazioni.

Alberto Angela è il più influente

Ma è Alberto Angela il più influente con i programmi "Meraviglie", "Ulisse – Il Piacere della Scoperta" fa interazioni totale per 190.400 ed è il personaggio con il più alto engagement. "Stanotte a Pompei" ha una media di 28.100 attività di engagement per post pubblicato. Su twitter emergono i profili social di attori e delle fiction di riferimento. Un esempio? Lino Guanciale e "L'allieva", Chiara Francini e "Non dirlo al mio capo", Alessando Gassman e "I Bastardi di Pizzofalcone".

"Che Tempo Che Fa" batte "New Amsterdam": 4 milioni di spettatori per Fabio Fazio
Chiusura Fazio, Salvini:
Chiusura Fazio, Salvini: "Mi dà fastidio che chi è pagato dagli italiani faccia politica in tv"
Giorgio Manetti: “Farò il conduttore in Russia, la tv italiana mi ha dimenticato”
Giorgio Manetti: “Farò il conduttore in Russia, la tv italiana mi ha dimenticato”
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni