La vicenda di Riccardo Fogli e dell'intervento all'Isola dei Famosi di Fabrizio Corona, che ha comunicato al cantante della presunta infedeltà di sua moglie, non è passata inosservata agli occhi dell'opinione pubblica. Il trattamento riservato a Fogli, e soprattutto la sua reazione fiera e molto equilibrata, sono stati fattori determinanti a generare grande solidarietà nei suoi confronti. Tanti i volti del mondo dello spettacolo, da Roby Facchinetti all'ultimo vincitore dell'Isola Nino Formicola, quelli che si sono schierati dalla parte di Fogli, contestando anche il programma di Canale 5 per la scelta di esporre l'artista, nei panni temporanei di naufrago, ad una circostanza del genere.

A difenderlo sono scesi in campo anche alcuni tra i componenti dei Pooh, il gruppo storico di cui Fogli ha fatto parte per diversi anni. "Riccardo ha dimostrato di essere un signore, una persona splendida per l’eleganza con cui ha reagito – ha detto al settimanale Oggi Red Canzian, che aggiunge – Quando mi ha detto che aveva deciso di partecipare all’Isola, gli ho risposto che secondo me faceva una cavolata". A lui si è aggiunto Stefano D’Orazio, che ha commentato così: "Si sa che in questi casi, quando gli ascolti non decollano, si inventano di tutto. Non sono preoccupato, immagino che Riccardo abbia messo in conto di potersi trovare di fronte a una situazione del genere. È un uomo sicuro, se la caverà". Altrattanto severo Dodi Battaglia:

Voglio bene a Riccardo come fosse un fratello. Sono scettico sulla questione del presunto tradimento e comunque non è questo il sistema di trattare certi argomenti.

A difendere Fogli era stato anche Roby Facchinetti, peraltro legato da un rapporto di affetto con la conduttrice dell'Isola, Alessia Marcuzzi, madre della nipote Mia. In un lungo post pubblicato sui social, Roby Facchinetti si è detto dispiaciuto per quanto sta accadendo a Riccardo Fogli. Ritiene che l'amico sia stato vittima di un attacco "atroce e incomprensibile". Tuttavia riconosce al naufrago la giusta forza d'animo per uscirne a testa alta e per completare il suo percorso nel reality:

Caro Riccardo, mi dispiace tanto per quanto ti sta accadendo, ma so che sei una roccia e so che porterai a termine questa tua fatica al meglio, per poi riabbracciare finalmente tutta la tua famiglia. Perché per un uomo vero come te, loro sono e rimarranno sempre la cosa più importante della vita. Ti voglio bene e sappi che per me, ma anche per tutti coloro che hanno seguito l'atroce e incomprensibile attacco che hai subito, hai vinto comunque ancora tu: vinci sempre, anche nella tempesta. Ti abbraccio forte.