Il Grande Fratello Vip ricorda Diego Armando Maradona. Nel corso della puntata di lunedì 30 novembre, Alfonso Signorini ha dedicato un momento in omaggio al Pibe de Oro, scomparso l0 scorso 25 novembre a 60 anni. Nella casa, c'è una persona che lo aveva conosciuto personalmente. È Maria Teresa Ruta, che da giornalista fu tra i primi ad intervistare il giovane campione, da poco arrivato in Italia. Signorini sceglie di mettere i vip al corrente della notizia, facendo uno strappo alla regola. "Adiòs Pibe de Oro", Maria Teresa scoppia in lacrime, non appena Signorini mostra le immagini che ricordano Maradona.

Maria Teresa Ruta e Diego Armando Maradona

"Ma com'è successo?", ha detto Maria Teresa con la voce spezzata. "Diego Armando Maradona ci ha lasciati pochi giorni fa. Se n'è andato improvvisamente, non centra nulla il Covid", e rivela: "Tu sei stata una delle prime ad incontrarlo questo giovanissimo giocatore che ha fatto sognare tutto il mondo". Maria Teresa Ruta infatti lo ha conosciuto da giornalista poco dopo il suo arrivo in Italia. Maria Teresa spiega: "L'ho visto tante volte sui campi di calcio e privatamente, i fotografi non ci hanno mai beccato, ma eravamo solo amici". 

La reazione dei vip alla morte di Maradona

I concorrenti nella casa sono sconvolti dalla notizia. Signorini chiede un commento a caldo a Francesco Oppini: "Alfonso, qua andiamo oltre le barriere, Maradona è il 10 per eccellenza ed è il calcio. Ci sono quei due o tre intoccabili, faccio fatica a parlare perché è una cosa che colpisce chiunque". È il turno di Pierpaolo Pretelli: "Sono scioccato, sono cresciuto con la passione per il calcio che mi ha trasmesso mio padre. Da piccolo imitavo Maradona, l'icona del calcio". Un commento a caldo è arrivato anche da Enock, appena eliminato che ha raggiunto Signorini in studio: "Maradona è il calcio per qualsiasi persona che gioca a calcio, quindi questa perdita è molto grande ma per tutti in fondo, perché era un esempio. Avendo vissuto finora lì dentro, appena ho saputo la notizia sono rimasto un po’ scosso".