22 CONDIVISIONI

House Of Cards 6, Diane Lane e Greg Kinnear nel cast a compensare l’assenza di Kevin Spacey

Due nuovi attori di grande esperienza (entrambi nominati per un Oscar) affiancheranno Robin Wright per la sesta e ultima stagione della serie Netflix, orfana di Spacey dopo lo scandalo per molestie sessuali.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Andrea Parrella
22 CONDIVISIONI
Immagine

Due nuovi attori per sostituire Kevin Spacey. La sesta e ultima stagione di "House of Cards", che farà a meno di Kevin Spacey dopo il polverone sollevato dalle accuse di molestie nei suoi confronti, avrà i volti di due nuovi attori ad affiancare Robin Wright. Si tratta di Greg Kinnear e Diane Lane, entrambi nominati all'Oscar in passato, che supporteranno i nuovi sviluppi della sceneggiatura di una delle serie tv più celebri degli ultimi anni. La notizia dell'ingresso nel cast dei due nuovi nomi è stata resa nota dalla produzione della serie Netflix, lo scorso mercoledì.

La carriera di Lane e Kinnear

L'esperienza di Lane e Kinnear è fuori da ogni dubbio. L'attrice ha partecipato in carriera a diversi titoli altisonanti come "Trumbo", "Chaplin" e "La Tempesta Perfetta" e nel 2002 è stata nominata per una statuetta agli Academy Awards grazie alla sua interpretazione in "Unfaithful". Inoltre è apparsa anche in "Mano of Steel Batman Vs Superman" nel ruolo di madre di Clark Kent. Altrattento lunga la lista dei ruoli di Kinnear, nominato nel 1998 per la sua interpretazione nel film "Qualcosa è cambiato", e protagonista anche di altre pellicole note come "Little Miss Sunshine", "Identità Sospette" e la serie "I Kennedy".

Lo scandalo Spacey

Lo stravolgimento delle carte in tavola è avvenuto dopo le polemiche scaturite dallo scandalo che ha travolto Kevin Spacey. L'attore è stato accuso da più fronti di varie situazioni nelle quali avrebbe assunto comportamenti molesti.  Tutto era partito dall'accusa di molestie all'allore 14enne Anthony Rapp e poi proseguito con altre accuse culminate, all'inizio dello scorso novembre, con la polizia inglese che ha annunciato l'avvio di indagini sui presunti abusi realizzati a Londra, quando nel 2008 si occupava della direzione della scuola di recitazione dell'Old Vic Theatre.

Le accuse di molestie all'attore

Una serie di vicende che hanno portato Spacey ad essere letteralmente travolto dagli effetti dello scandalo molestie, avviato dalla vicenda Weinstein. Scandalo in seguito al quale Netflix ha prima congelato l'inizio dei lavori per la sesta stagione di House Of Cards, prima di annunciare definitivamente la chiusura di ogni rapporto con l'attore.

22 CONDIVISIONI
House of Cards 6, riprese terminate per l'ultima stagione senza Kevin Spacey
House of Cards 6, riprese terminate per l'ultima stagione senza Kevin Spacey
Kevin Spacey accusato anche da membri del cast di House of cards
Kevin Spacey accusato anche da membri del cast di House of cards
Kevin Spacey indagato per molestie dalla polizia inglese, arrivano accuse anche dal set di "House of Cards"
Kevin Spacey indagato per molestie dalla polizia inglese, arrivano accuse anche dal set di "House of Cards"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views