Anche Il Commissario Montalbano è stato scalfito, sebbene non cede il passo alla fantastica corsa agli ascolti della saga di Harry Potter. Il 30 marzo 2020 segna un'altra serata storica per la saga del maghetto e per la sua percezione sul pubblico italiano, ma soprattutto segna l'ennesimo successo per Italia 1, ritornato ai grandi ascolti degli anni '90 in queste giornate difficili. I giorni dell'isolamento contro l'epidemia da Coronavirus hanno fatto da ulteriore boost alla saga di film nata dal talento letterario di J.K. Rowling. A seguire il quinto film della saga quasi 5 milioni di spettatori. Per la replica del Commissario Montalbano, "L'altro capo del filo", c'erano invece 6.3 milioni di spettatori. Risultati di tutto rispetto, ma quelli di Italia 1 fanno più rumore.

Ascolti tv 30 marzo 2020

Primeggia, come detto in apertura, Rai1 con "Il Commissario Montalbano – L’Altro Capo del Filo". La replica della puntata del 2019 è stata vista da 6.360.000 spettatori pari al 21.5% di share. Grande risultato di "Harry Potter e l'Ordine della Fenice" con 4.733.000 spettatori netti per il 16.3% di share. Il terzo programma più visto è su Rai3: "Report" ha raccolto 3.094.000 spettatori netti per uno share del 10%.

Sulle altre reti

"Matrimonio a Parigi", la commedia in onda su Canale 5, rappresenta la scelta di 2.660.000 spettatori pari al 9.3% di share. "Speciale Stasera Italia" è stato visto da 1.342.000 spettatori netti per il 4.4% di share. La replica di "Stasera tutto è possibile" realizza su Rai2 un totale di 1.072.000 spettatori netti pari al 3.9% di share. Il film "Pearl Harbor", diretto da Michael Bay, interpretato da Ben Affleck, Josh Hartnett, Kate Beckinsale e Alec Baldwin, è stato visto da 881.000 spettatori netti per il 3.6% di share. "4 Ristoranti", in onda su Tv8, è stato visto da 452.000 spettatori netti per l'1.4% di share. "Little Big Italy", in onda sul Nove, è stato visto da 433.000 spettatori netti per l'1.4% di share.