È stata una settimana di lunghi confronti tra Maria Teresa Ruta e la figlia Guenda Goria nella casa del GFVip. Nel corso dell'undicesima puntata, però, le due hanno avuto un confronto molto toccante che è partito dall'adolescenza di Guenda, lasciata da sola a vincere i suoi dubbi e le incertezze di un'età difficile, come quella che va dai 17 anni in poi, momento in cui Maria Teresa ha deciso di seguire il suo cuore, conquistando l'amore della sua vita. Un abbandono che è stato difficile da digerire per Guenda.

Le rivelazioni di Guenda su sua madre

Il rapporto tra Guenda e sua madre Maria Teresa Ruta è più volte affrontato all'interno della casa, e dopo gli ultimi scontri, la 31enne è stata chiamata a parlare della sua adolescenza e del suo legame con sua mamma, piuttosto tormentato: "Mamma è stata un generale, ho avuto un'infanzia tosta, dove studiare, ho dovuto essere la prima della classe. Io volevo primeggiare perchè sentivo che se ero la più brava loro mi amavano. Lei ha voluto seguire la sue felicità, l'amore della sua vita, e io sentivo che la sua felicità non comprendeva noi, io avevo 17 mio fratello 14, ho fatto un po' da mamma a mio fratello. La verità è che ho fatto fatica a superare questa cosa.

Maria Teresa Ruta commenta quanto detto dalla figlia

Lacrime a fiotti sono scese sui volti di Guenda e di Maria Teresa, che hanno rivissuto un periodo difficile della loro vita e la conduttrice ha voluto spiegare perché si fosse comportata in questo modo: "Essere figli di due genitori noti, ai cosiddetti figli di viene chiesto sempre di più, io ho lavorato, sono sempre stata vicina a loro. Il nostro mondo non consente ai nostri ragazzi di conquistare quello che vogliono. Son venuti su due splendidi ragazzi che sanno fare tutto. Io quando tornavo a casa, prendevo i loro disegni e li portavo alla grafologa per vedere se stavano bene.

Guenda e Maria Teresa si riabbracciano

Le due si riabbracciano, piangendo, cercando di rimettere insieme i tasselli di un rapporto costruito negli anni. Alla domanda di Alfonso Signorini su come Guenda giudichi il comportamento della madre, la ragazza risponde: "Non ritengo abbia fatto la scelta giusta, avevo bisogno di una mamma, anche se avevo 17 anni. Ci trattavi da adulti e noi non lo eravamo ancora.  Adesso ti comprendo. Io seguo quello che voglio seguire, ho preso da te, da donna ti capisco, io vado kamikaze contro tutto e tutti e quindi non ti lamentare se poi faccio come voglio io." Guenda si rifersice a Telemaco, l'uomo che è stato al centro delle ultime discussioni all'interno della casa, dopo la puntata di venerdì scorso. Durante la quale è venuto fuori il nome di quest'uomo misterioso, che ha rapito il cuore di Guenda.