Grecia Colmenares è intervenuta a Domenica Live per la prima volta dopo le foto che documentano il tradimento di Chando Erik Luna. Dopo un mese di silenzio, la diva venezuelana delle telenovelas decide di parlare e raccontare la sua versione dei fatti rispetto a quell’inaspettata rottura: “Non so cos’è successo. Prima dell’Isola pensavo fossimo felici. Eravamo innamorati, la nostra era una relazione importante. Stavamo insieme da un anno. Tre giorni prima di partire siamo stati insieme, con noi c’era anche mio figlio. Non so cosa sia accaduto dopo”.

La prima volta in cui ha visto le foto

Grecia ricorda la prima volta in cui ha visto le foto che mostrava il compagno baciare un’altra donna: “Quando sono uscita dall’Isola sono rimasta in una casa senza telefono e contatti con l’esterno. Quando sono uscita definitivamente, ho ricevuto dei messaggi in cui Chando mi diceva che era uscita una foto ma che non significava nulla. Ci siamo sentiti e percepivo che qualcosa non andava. Lui prima mi ha detto che si trattava di un fotomontaggio. Gli ho mostrato la foto del bacio e da quel momento non ci siamo mai più sentiti”.

È stato Chando a lasciare la Colmenares

Come già raccontato da Chando, è stato proprio l’uomo a lasciare la Colmenares dopo le foto con Manila. Secondo Grecia, pare avesse immaginato che la compagna non avrebbe sopportato un tradimento: “Lui mi ha lasciato dopo essersi visto con un’altra. Sapeva che non lo avrei sopportato. Per lui, però, non provo rancore, gli auguro il meglio. Credo che quello che è successo sia stato un regalo di Dio. Non è stata una delusione per me, ho aperto gli occhi. Se non mi voleva più bastava dirlo”. Infine, l’attrice confessa di non serbargli rancore:

Voglio conservare un buon ricordo di Chando e di ciò che abbiamo vissuto. È per questo motivo che non voglio vedere le sue foto con un’altra. Ho ascoltato quello che ha detto e non ci ho capito molto.