Si è concluso il decimo appuntamento con il Grande Fratello Vip. Sul finire della puntata, Alfonso Signorini ha aperto ufficialmente il nuovo televoto annunciando che i concorrenti in nomination per questa settimana sono Maria Teresa Ruta, Guenda Goria, Andrea Zelletta e Matilde Brandi. Una scelta prevedibile da parte dei concorrenti della Casa, che hanno puntato il dito contro quelli che più di tutti sono finiti al centro delle polemiche della settimana. Maria Teresa e Matilde, per il loro scontro fra titani che le vede coinvolte da giorni, Andrea Zelletta finito al centro del cosiddetto "comodini gate" e Guenda come elemento di contrasto rispetto al gruppo, quello che lei ha definito "branco aggressivo".

Le nomination palesi

Nomination palesi in salone per chi pesca il piramidale nero. La prima a beccare la penalità è Adua Del Vesco: "Nomino Stefania, perché è quella che ha avuto meno curiosità di conoscermi". Poi tocca ad Andrea Zelletta: "Io nomino Guenda perché non mi è piaciuta l'affermazione sul branco aggressivo". Pesca il piramidale nero anche Francesco Oppini: "Maria Teresa, perché le voglio dare uno sprono ad aprirsi con me come già ho fatto con Guenda". Nomination palese anche per Matilde Brandi e Maria Teresa Ruta. La prima fa il nome della Ruta: "Perché come si è visto io sono vera", dice facendo riferimento al fatto che la sua rivale non abbia mai fatto il suo nome. Ma la Ruta resta sulla sua posizione e nomina "Andrea, perché risulta aggressivo".

Le nomination segrete in confessionale

In confessionale, la prima ad entrare per fare il suo nome è Dayane Mello, prima immune della settimana. "Nomino Guenda, perché fra noi non c'è chimica. Non dico odio, ma sicuramente siamo molto diverse", spiega. Poi è il turno di Enoch, secondo immune: "Guenda, perché non mi è affatto piaciuta". Neanche il tempo di finire, che il concorrente riceve in cambio l'ira di Antonella Elia, che supporta con fervore Guenda Gorio. L'opinionista accusa il fratello di Balotelli di non avere un potere decisionale e di lasciarsi trascinare dalle scelte del suo gruppo. Guenda, invece, nomina Francesco Oppini: "Mi è dispiaciuto che abbia reagito in modo così rigido allo scherzo di Tommaso", è la sua spiegazione. Scelta in linea con il gruppo anche per Pierpaolo: "Guenda, perché non mi è piaciuta la parola capo branco". Elisabetta Gregoraci si unisce: "Guenda, perché in cucurio dormiva 15 ore al giorno, facevo tutto io per lei". Poi Tommaso Zorzi: "Andrea, perché a tratti è arrogante e permaloso". Si accoda a lui Stefania Orlando: "Andrea perché è molto permaloso e voglio scardinare il gruppo". Massimiliano Morra: "Nomino Guenda perché non mi è piaciuto come si è comportata con me nel cucurio". E infine Patrizia De Blanck, che resta ferma sulle sue posizioni: "Nomino Adua".