video suggerito
video suggerito

Gli Iron Mais sorprendono a X Factor, il loro rock agricolo conquista i giudici

Country, rock e campagna, tutto mescolato in questo gruppo di ragazzi che ha letteralmente sorpreso i giudici e il pubblico di X Factor, prendendosi i quattro sì ed anche la possibilità di eseguire un bis.
A cura di A. P.
1 CONDIVISIONI
Immagine

Si sono definiti sin da subito artefici di un rock agricolo e lo hanno dimostrato sul palco di X Factor, dove in pochi minuti, oltre ad essersi conquistati la possibilità di passare alla fase successiva con i quattro sì dei giudici, hanno anche acquisito il diritto di un bis sul palco, cosa che a X Factor è solitamente un'anomalia. Gli Iron Mais, che passino o meno in trasmissione, riuscendo ad arrivare alle fasi finali, sono sicuramente una delle sorprese più interessanti di queste prime puntate delle selezioni di X Factor, quest'anno totalmente rinnovato con Elio e Skin giunti a sostituire Morgan e Victoria Cabello in giuria, affiancando i confermati Mika e Fedez.

Nella puntata di giovedì 24 settembre (che ha realizzato un altro record) questi ragazzi brianzoli abbigliati e conciati in stile agricolo e campagnolo, sono riusciti a coinvolgere pubblico e giuria facendoli scatenare e sorprendendoli. "18" e "Nausea" sono i due pezzi che hanno presentato alle audizioni, mostrando una grande simpatia nelle presentazioni di se stessi, con strani soprannomi e soprattutto lo spirito di chi, pur dotato di grandi abilità musicali, va sul palco per divertirsi. Una dote che i giudici hanno riconosciuto, divertendosi molto durante le loro esibizioni metà country e metà rock, con Elio impegnato a sottolineare come abbiano dimostrato grandi capacità tecniche, aldilà di tutto.

Alla fine dell'esibizione non potevano non ricevere l'approvazione di tutti e quattro i giudici, con una Skin che si è alzata in piedi cominciando a ballare e raggiungendoli sul palco. Il loro stile musicale è innovativo, o certamente non molto sentito in Italia e questo, di certo, potrebbe favorire i ragazzi brianzoli affinché riescano ad arrivare fino in fondo, offrendo magari una novità nel panorama discografico italiano, che certamente di novità tende ad essere povero.

1 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views