27 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

“Gli amici di papà” pronti a tornare a 25 anni dall’ultima puntata

Il colosso dello streaming, Netflix, ha deciso di produrre 13 nuovi episodi de “Gli amici di papà”, sit-com simbolo degli anni ’90.
27 CONDIVISIONI
Immagine

"Gli amici di papà" sono pronti a tornare. Li ricordate, vero? Parliamo della sit-com americana trasmessa negli Usa dal 1987 al 1995 con il titolo "Full House" e che in Italia è andata in onda prima sulla Rai con il titolo di "Padri in prestito" a partire dal 1989, mentre fu ritrasmesso a partire dal 1996 su Italia 1 con il titolo "Gli amici di papà".

La sit-com tornerà sotto l'egida Netflix, la società che offre il servizio di streaming online già produttrice di serie di altissima qualità, da "House of Cards" alla più recente ed applaudita serie Marvel "Daredevil". Ad annunciarlo è stato lo stesso John Stamos nella puntata di lunedì sera del Jimmy Kimmel Live!, notizia subito confermata dalla stessa Netflix che ha commissionato una stagione pilota da 13 episodi. Titolo provvisorio "Fuller House" che vedrà proprio Stamos tra i protagonisti, oltre a Candace Cameron Bure, Jodie Sweetin, Andrea Barber, mentre si è ancora al lavoro per convincere le stelle della prima serie, da Bob Saget a Lori Loughlin.

La serie inizierà le riprese nei primi mesi del 2016 e vedrà di nuovo protagonista la famiglia Tanner: DJ oggi è una veterinaria incinta e da poco vedova, Stephanie è un'aspirante musicista e Kimmy è una madre single, Ramona, sua figlia è una adolescente grintosa. La serie originale, invece, seguiva le avventure dal punto di vista del papà delle tre, Danny Tanner, che dopo la morte della moglie Pam chiama in aiuto per crescere le sue figlie, il suo miglior amico Joey.

C'è un po' di ripetizione nella trama, ma il punto centrale della sit-com resta la famiglia, mostrando appunto le diverse sfaccettature di un nucleo "moderno".

27 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views