Giulia De Lellis è stata protagonista di una polemica nell'ultima puntata di Pomeriggio 5, nel segmento incentrato sulla bellezza curvy. La ex corteggiatrice di Uomini e Donne, ormai opinionista fissa nel programma di Barbara D'Urso ha detto la sua sull'argomento, condividendo l'opinione del fidanzato Andrea Damante che qualche giorno fa parlò di "ostentazione esagerata del curvo".

Lo penso anche io. Loro sono bellissime, hanno dei volti particolari con dei lineamenti bellissimi, ma il grasso non è bello. Per me non è un bel vedere sinceramente un colosso con un pancione così, con una coscia che è grande quanto quattro delle mie. Non è un insulto eh, è il mio pensiero.

Giulia contro una ballerina taglia 52 e Alvaro Vitali

La De Lellis ha rincarato la dose con una ragazza taglia 48 presente in studio, di cui Costantino Vitagliano, anche lui ospite, ha decantato la bellezza: "Ma per favore, in vita tua non sei mai stato con una donna così". E alla ballerina di burlesque Spicy Apple, che porta invece una 52: "Signora mia, una 52 non può indossare un abito del genere. Si sente sensuale? Ci vuole coraggio". La D'Urso l'ha rimproverata: "No Giulia, non ci vuole coraggio, bisogna amarsi per quello che si è".

La De Lellis ha avuto infine una piccola discussione con Alvaro Vitali e la moglie Stefania Corona. L'attore, indimenticato Pierino in tante commedie sexy che esaltavano le forme femminili, ha ammesso di avere una predilezione per le curvy. "Sia sincero, signor Alvaro", l'ha incalzato Giulia, beccandosi una frecciata da Stefania:

Alvaro dice sempre la verità. Comunque la signora che fa burlesque in taglia 52 è più simpatica di te.