Il palinsesto Rai dell’8 marzo 2019 sarà modificato per lasciare spazio alle celebrazioni previste per festeggiare la Giornata internazionale della donna. La televisione pubblica ha deciso di destinare grosso spazio  al tradizionale appuntamento, per celebrare le vittorie conquistate dall’universo femminile negli anni e le umiliazioni e violenze di cui le donne sono ancora vittime.

Il palinsesto si tinge di rosa

Nella giornata dell’8 marzo, su Rai1, le trasmissione Unomattina e La vita in diretta dedicheranno ampio spazio ai temi femminili. Dalle 10.55, invece, sarà trasmessa in diretta da Quirinale la Cerimonia per la Celebrazione della Giornata della Donna a cura del TG1 in collaborazione con Rai Quirinale. Su Rai2 I Fatti Vostri e Detto Fatto celebreranno la ricorrenza con numerosi ospiti di rilievo. Rai3 trasmetterà, invece, Passato e Presente che, dalle 13.15, ricorderà la figura di Maria Montessori. Alle ore 17, invece, Geo ospiterà la scrittrice Chiara Gamberale.

La prima serata e gli approfondimenti

Alle 21.20, sempre su Rai3, andrà in onda il film 7 Minuti di Michele Placido. La pellicola affronta il tema spinoso dei diritti delle lavoratrici. In seconda serata, invece, sarà trasmesso Sex Story che ricostruisce i costumi sessuali dell’Italia nei primi 35 anni di storia televisiva. Rai Movie dedicherà ampio spazio alla celebrazione della Giornata della donna con un ciclo di film. Alle 14.20 andrà in onda Viaggio da sola, seguito da La Duchessa. Alle 17.40 andrà in onda, invece, A letto con il nemico. Spazio alle 21.10 alla pellicola Two Mothers con Naomi Watts mentre alle 22.55 andrà in onda Bleeding Heart.

Gli speciali di Rai Cultura

In replica su Rai5 l’8 marzo alle 17.30 andrà in onda il documentario Ava Gardner, il miglior film è quello della vita. Alle 20.25 la quinta rete pubblica trasmetterà Quattro secoli di arte al femminile, speciale dedicato alle pittrici che hanno lasciato il proprio segno nella storia dell’arte occidentale. Alle 23.15, Terza Pagina celebrerà la creatività femminile tra arte, letteratura, musica, cinema, innovazione e scienza. Rai Scuola trasmetterà alle 9.30 lo speciale Come il vento che forgia le cose che riprende il tema dell’emancipazione femminile.