4 Agosto 2013
12:50

Giornalista in diretta tv: “Buonasera, stasera sembro ubriaca” (VIDEO)

Una clamorosa gaffe in diretta tv per la compita giornalista Kerryn Johnston, che durante l’edizione notturna del TG australiano Win News ha dichiarato: “Buonasera, questa sera sembrerò ubriaca”.
A cura di Simona Saviano

Curioso incidente quello accaduto alla giornalista di Win News Kerryn Johnston che nell'edizione della notte, dopo aver lanciato i principali servizi, ha affermato in diretta tv: "Buonasera, questa sera sembrerò ubriaca". I telespettatori non hanno creduto alle loro orecchie e l'imbarazzo è salito alle stelle. Nella sede del Tg australiano con sede a Canberra, la Johnston è stata vittima di una clamorosa "gaffe", visto che si trattava di una semplice frase di prova, che per sbaglio è stata trasmessa in diretta.

Un errore per la compita giornalista Kerryn Johnston – Dopo la suddetta esternazione, infatti, la giornalista ha guardato il copione e chiesto una diversa angolazione, lasciando supporre che si fosse trattato di un test. Inutile dire che le scuse da parte dei produttori di WIN News per l'errore sono arrivate prima di subito, eppure per la giornalista Kerryn, che sembra essere tra le più "compite" di tutte, si dice che la gaffe sia stata difficile da digerire. Il produttore Stewart Richmond ha così dichiarato: "L'aver mandato in onda per errore ciò che doveva essere un semplice test è stato forse più imbarazzante per la signora Johnston, che presenta notizie da oltre vent'anni e non ha mai sbagliato. Sono sicuro che i telespettatori capiranno".

Cade in diretta tv alle spalle della giornalista
Cade in diretta tv alle spalle della giornalista
5.972 di CronacheMarziane
Capitan Jack Sparrow interrompe una giornalista in diretta
Capitan Jack Sparrow interrompe una giornalista in diretta
2.172 di MatSpa
Massimo Foghetti, il giornalista che ha vissuto il terremoto in diretta:
Massimo Foghetti, il giornalista che ha vissuto il terremoto in diretta: "Ho pensato alla notizia"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni