26 Ottobre 2014
12:22

Gianni Morandi è pronto per Zelig, il suo “autoscatto” prima di partire per Milano

Il cantante è pronto alla sua nuova e breve avventura televisiva su Canale 5: giovedì condurrà infatti Zelig insieme a Geppi Cucciari, succedendo a Claudia Gerini ed Enrico Birgnano. Lui non manca di commentare, prima della partenza per le prove, con un canonico selfie sulla sua pagina Fb.
A cura di A. P.

Ormai siamo abituati a conoscere più cose della vita di Gianni morandi che di coloro che condividono l'abitazione con noi, visto il numero di aggiornamenti e la precisione e dovizia con la quale il conduttore, cantante e mito italico, informa sulle sue attività e spostamenti quotidiani. Il suo diario è divenuto un vero e proprio passatempo di molti, non c'è troppo da aggiungere, visto il milione di like superato in estate. Adesso Morandi ci informa del suo prossimo impegno professionale, ovvero la conduzione di "Zelig" la prossima settimana. Morandi sarà infatti sul palco del noto programma di cabaret di Canale 5, che quest'anno ha scelto definitivamente la formula di un cambio di coppia alla conduzione per ogni singola puntata del programma. Dopo Rocco Papaleo e Michelle Hunziker e Claudia Gerini con Enrico Brignano, sarà appunto Morandi a salire sul palco, insieme all'amica e brillante Geppi Cucciari. E così arriva anche il Morandi domenicale con l'aggiornamento dal bagno, dove posta un selfie, o come direbbe lui un autoscatto, per informare i suoi fan della prossima partenza per Milano proprio per le prove della prossima puntata del programma. Ovviamente, i like e i commenti da parte dei fan non possono che essere di affetto e fedeltà.

Gianni Morandi condurrà Zelig con Geppi Cucciari
Gianni Morandi condurrà Zelig con Geppi Cucciari
I selfie buffi di Gianni Morandi, che lui chiama ancora autoscatti
I selfie buffi di Gianni Morandi, che lui chiama ancora autoscatti
"Che Dio ci aiuti 3" è il programma più visto, non vola Zelig con Gianni Morandi
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni