1.666 CONDIVISIONI
Grande Fratello Vip 2021/2022
14 Dicembre 2021
10:16

Gianmaria Antinolfi furioso con Sophie Codegoni: “Consola Soleil Sorge anziché abbracciare me”

Al Grande Fratello Vip 2021, Gianmaria Antinolfi ha comunicato la sua decisione di restare nel reality. Quando è uscito dalla mystery room, però, non c’era Sophie Codegoni ad abbracciarlo. La gieffina stava consolando Soleil Sorge. La cosa lo ha infastidito: “Per me non esiste”.
A cura di Daniela Seclì
1.666 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Grande Fratello Vip 2021/2022

La puntata del Grande Fratello Vip 2021 trasmessa lunedì 13 dicembre, è stata particolarmente intensa. Non solo si è frantumata la coppia composta da Soleil Sorge e Alex Belli, ma anche quella formata da Sophie Codegoni e Gianmaria Antinolfi ha iniziato a scricchiolare. L'imprenditore non ha tollerato la mancanza di considerazione da parte dell'ex tronista di Uomini e Donne.

Gianmaria comunica che non lascerà il GF Vip, la reazione di Sophie

Gianmaria Antinolfi è entrato nella mystery room e ha comunicato la sua decisione di restare nella casa del Grande Fratello Vip. La finale del reality è prevista per il 14 marzo. Quando è uscito dalla stanza, l'imprenditore si aspettava che Sophie Codegoni fosse lì ad attenderlo e ad esultare per la sua decisione, ma così non è stato. Dopo la puntata Gianmaria ha espresso la sua delusione, confidandosi con Jessica Hailé Selassié:

"Sono rimasto veramente male. Sono entrato là dentro a prendere una decisione, quando sono uscito c'erano tutti ma non c'era lei. Stava parlando con Soleil, una che l'ha distrutta e continuerà a farlo ogni volta che ne avrà la possibilità. Per me non è una cosa leggera".

Poi, ne ha parlato anche con Miriana Trevisan: "Sophie mi ha guardato con la coda dell'occhio ed è rimasta là a consolare Soleil. Per me non esiste. È riuscita a rovinarmi un momento bello".

La lite tra Gianmaria e Sophie

Dopo essersi confidato con le sue compagne di avventura, Gianmaria Antinolfi ha avuto modo di parlare anche con la diretta interessata. Per tutta risposta, Codegoni gli ha detto che lei ha ragionato per priorità:

"Se mi dici che dovevi essere tu la mia priorità in quel momento, ti dico no, perché io do la priorità a una persona che sta male, rispetto a una persona che sta continuando un percorso esattamente come prima e non sta facendo niente di speciale. Io lo sapevo che saresti rimasto. Preferivo consolare una persona che era a terra a singhiozzare. Scusami, ma mi si spezzava il cuore a guardarla. Sentivo proprio di andarle a chiedere: ‘Come stai?'. Tornassi indietro lo rifarei".

1.666 CONDIVISIONI
1282 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni