4.693 CONDIVISIONI
Festival di Sanremo 2020
5 Febbraio 2020
00:28

Giallo a Sanremo, salta Roger Waters, niente videomessaggio al Festival: ‘Motivi di scaletta’”

Al Festival di Sanremo 2020 era atteso un video messaggio di Roger Waters, tra i fondatori dei Pink Floyd. Ad annunciarlo Amadeus in conferenza stampa (“Un regalo di Rula Jebreal” ha dichiarato il conduttore). Il contributo del cantante era al ventunesimo punto della scaletta della prima serata ma non è mai andato in onda. La Rai ha comunicato che la scelta è stata dettata dai tempi della scaletta. Ma cosa avrebbe dovuto dire Roger Waters?
4.693 CONDIVISIONI
Roger Waters (Ph. Kevin Winter/Getty Images)
Roger Waters (Ph. Kevin Winter/Getty Images)
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Festival di Sanremo 2020

Era il ventunesimo punto in scaletta, avrebbe dovuto anticipare l'ingresso sul palco di Sanremo di Rula Jebreal e seguire – in ordine di apparizione – Rita Pavone con la canzone "Niente". Eppure è scomparso dalla scaletta, nessuna traccia. Un mistero. Parliamo del videomessaggio di Roger Waters, cantante britannico e cofondatore dei Pink Floyd. Il video dell'artista era stato annunciato questo pomeriggio in conferenza stampa da Amadeus, conduttore di Sanremo. Nella scaletta fornita ai giornalisti in sala stampa, come si diceva, il fondatore dei Pink Floyd occupava la posizione numero ventuno nell'ordine di esibizione degli artisti.

Saltato l'intervento video di Waters a Sanremo

Era un contributo molto atteso. Poi, proprio durante la prima serata del Festival di Sanremo, a notte inoltrata, è arrivata la notizia: "Il videomessaggio non andrà in onda". Il motivo non è ben chiaro. Quello che era stato annunciato da Amadeus come un "un regalo che Rula ha fatto a tutti noi" non è arrivato. Saltato all'ultimo momento. La Rai, stando a quanto si apprende, avrebbe deciso di annullare l'apparizione in video per motivi di scaletta.

Le posizioni politiche di Roger Waters

Appena annunciato aveva cominciato a serpeggiare nell'ambiente la problematica politica che avrebbe potuto portare un intervento dell'ex Pink Floyd sul palco dell'Ariston. In questi ultimi anni, infatti, Waters è molto attivo nei confronti della causa Palestinese, chiamando più volte al boicottaggio verso Israele. Una posizione politica forte e chiara che era sempre più una caratteristica anche dei suoi concerti live, che si aggiunge anche alle critiche al Presidente americano Donald Trump, associato, spesso, al maiale gonfiabile, sintomo di "Animals". Ma cosa avrebbe dovuto dire Waters nel suo messaggio? A questa domande, forse, arriverà una risposta ufficiale nelle prossime ore.

4.693 CONDIVISIONI
705 contenuti su questa storia
Area Sanremo 2020, annunciati gli otto vincitori: solo due parteciperanno al Festival
Area Sanremo 2020, annunciati gli otto vincitori: solo due parteciperanno al Festival
A sei mesi da Sanremo 2020 ecco quali sono canzoni e cantanti più ascoltati
A sei mesi da Sanremo 2020 ecco quali sono canzoni e cantanti più ascoltati
Chi è il maestro Enzo Campagnoli, che ha ballato con Elettra Lamborghini a Sanremo
Chi è il maestro Enzo Campagnoli, che ha ballato con Elettra Lamborghini a Sanremo
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni