Si riaccendono gli antichi malumori tra Patrizia De Blanck e Tommaso Zorzi. E così un tranquillo pranzo domenicale nella casa del GFVip si trasforma in un vero e proprio scontro fra titani. Basta poco per far scoppiare un vero e proprio scontro e così succede che una frase di Tommaso fa infuriare la contessa, che ritorna al tavolo nera di rabbia contro l'influencer. Tra i due volano stracci urla e parole forti.

La contessa furiosa con Tommaso

I vipponi aspettano che si siedano tutti a tavola per iniziare a pranzare. Manca ancora qualcuno ma Patrizia De Blanck non ha intenzione di aspettare: "No non aspetto, ho detto di no, ho fame e non aspetto. Io devo mangiare perché devo prendere la medicina entro una certa ora", si impunta. Tommaso Zorzi prova a farla ragionare: "Sì ho capito Patrizia ma due minuti…". Niente da fare, la contessa si indispettisce: "Anzi adesso non mangio più perché mi avete scocciato, per primo tu. Basta", e si chiude in un'altra stanza. "Ma non gli si può dire niente", commenta Tommaso. Ma la contessa presto ritorna per riprendere lì dove era rimasta: "Ma ti pare che io mi faccio dare le lezioni da Tommaso? Ma come ti permetti? Come ti permetti di dare delle lezioni di bon ton a me?". 

La reazione di Tommaso Zorzi

Tommaso è incredulo per la reazione della contessa. Chiede il parere di Stefania Orlando accanto a lui e anche lei sembra essere d'accordo che la contessa abbia esagerato: "Si è offesa?", chiede. Ma Tommaso non trattiene più la rabbia ed esplode alzando il tono di voce: "Tu puoi dire qualsiasi cosa, mi sono beccato vaffan*ulo, stron*o, sparati da 60 giorni a questa parte. Da quando sono qua ci siamo beccati tutti qualsiasi cosa da te". Ma la contessa smentisce tutto: "Ma quando?", continua a difendersi. "Ma non rompere i co*lioni", sbotta Tommaso, "sei la prima che li rompe. Ti ho detto solo che potevi aspettare". La contessa: "Mi hai dato delle lezioni di bon ton e io mi incazzo".