5.814 CONDIVISIONI
Grande Fratello Vip 2021/2022
14 Settembre 2021
18:40

GFVip, Manuel Bortuzzo racconta la sparatoria: “Pensavo di morire, sono vivo per 12 millimetri”

Stupisce la semplicità con la quale Manuel Bortuzzo sappia raccontare un fatto tanto doloroso e a tratti incredibile che gli ha cambiato la vita. Eppure aggiunge dettagli divertenti alla sua narrazione, che per l’assurdità degli eventi non ha nulla ad invidiare alla sceneggiatura di un film. “Sono dell’idea che ogni persona ha i suoi problemi e sceglie il peso con cui viverli”, è la prima grande lezione di vita del giovane nuotatore nella casa del GFVip.
A cura di Giulia Turco
5.814 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Grande Fratello Vip 2021/2022

Manuel Bortuzzo parla per la prima volta con i suoi coinquilini della tragica sparatoria nella quale è rimasto coinvolto nella notte del 3 febbraio 2019. Stupisce la semplicità con la quale il concorrente sappia raccontare un fatto tanto doloroso a tratti incredibile che gli ha cambiato la vita. Eppure Manuel lo racconta quasi con il sorriso sulle labbra, aggiungendo dettagli divertenti alla sua narrazione, che per l'assurdità degli eventi non ha nulla ad invidiare alla sceneggiatura di un film. "12 millimetri più in basso e il proiettile avrebbe colpito l'aorta addominale, avrei avuto 90 secondi di vita", racconta come già fece a Che tempo che fa. "Sono dell'idea che ogni persona ha i suoi problemi e sceglie il peso con cui viverli", è la prima grande lezione di vita del giovane nuotatore nella casa del GFVip.

Cos'è successo a Manuel Bortuzzo

Nella notte tra il 2 e il 3 febbraio 2019, Manuel Bortuzzo si trovava all'esterno di un pub di piazza Eschilo, quartiere Axa di Roma: "Eravamo andati ad un compleanno ma era ancora presto, volevamo berci una cosa", racconta il 22enne ai Vipponi in giardino. "C'erano due piani e una scala a chiocciola, quando siamo arrivati sotto alla scala ho visto la gente scendere scappando, dicevano di andare via", continua. "Io sono andato dall'altra parte della strada a prendere le sigarette ad una macchinetta. Hanno sparato al primo che hanno beccato". Un proiettile lo ha colpito alla schiena ed è stato trasportato d'urgenza a San Camillo di Roma. "È una cosa surreale, non te ne rendi conto. Quando ti succede pensi solo di essere morto. Infatti l'ultima cosa che ho fatto è dire alla mia fidanzata Martina, che era al mio fianco, che la amavo. Anche se la conoscevo da pochi giorni, ho pensato che dovesse saperlo".

 

Con Martina è finita, oggi Manuel è single

Quella con Martina Rossi è stata la storia più importante di Manuel Bortuzzo. È la ragazza che era al suo fianco durante il tragico incidente che gli è costato una lesione al midollo lasciandolo paralizzato. All'epoca i due ragazzi si erano appena conosciuti, condividevano la passione per il nuoto. La loro storia è finita tra il 2020 e l'inizio del 2021. In seguito Bortuzzo ha avuto una relazione con Federica Pizzi, 20enne che è stata la sua ragazza fino a poco tempo prima che il nuotatore entrasse nella casa del GFVip. Come aveva raccontato lo stesso Manuel in un'intervista al Gazzettino lo scorso febbraio, Federica è la figlia della compagna del suo dentista. Nella casa tuttavia Manuel è entrato dichiarandosi single.

5.814 CONDIVISIONI
111 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni