2.021 CONDIVISIONI
Grande Fratello Vip 2021/2022
17 Settembre 2021
22:37

GFVip, Manuel Bortuzzo dopo l’incidente: “Solo oggi so chi sono veramente”

Manuel incontra suo padre Franco e si commuove parlando del loro profondo legame, ripercorrendo la sua storia sin da prima l’incidente. “Vorrei farlo sentire un po’ più libero”, spiega il ragazzo. Manuel ha le lacrime agli occhi solo a sentire la sua voce. “Lui mi insegna ogni giorno ad essere più forte, non è mai stato un peso per me, siamo due uomini sulla stessa barca”, racconta Franco al conduttore.
A cura di Giulia Turco
2.021 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Grande Fratello Vip 2021/2022

Manuel Bortuzzo si conferma già dalla seconda puntata il personaggio rivelazione di questa edizione del GFVip. Il giovane nuotatore, paralizzato su una sedia a rotelle dopo il tragico incidente che lo ha coinvolto nel 2019, porta nella casa un importante messaggio che non ha come obiettivo solo quello di sensibilizzare sul tema della disabilità, ma regala un profondo e delicato momento di televisione. È una storia di rinascita, di bellezza e di vita.

Il discorso di Manuel Bortuzzo al GFVip

Il nuotatore viene chiamato da Alfonso Signorini nella Mistery Room per una sorpresa. Manuel vede sullo schermo la sua foto. Sono le immagini del passato, quelle di un ragazzo come tanti, con le mani in tasca e il sorriso sulle labbra. "Vedo quello che ho dentro adesso, con tante più insicurezze", ammette il ragazzo. "Vedo un Manuel interiore nascosto, ero in piedi e inseguivo un sogno, ma non conoscevo ancora chi ero veramente. So che può sembrare assurdo ma è così. Il periodo dopo l'incidente nelle terapie intensive mi ha fatto cambiare visione della vita", continua emozionando lo studio e i ragazzi nella casa.

Con altri ragazzi nei centri di riabilitazione abbiamo toccato l'essenza della vita e tutto il resto non contava più. È stato fondamentale avere di fianco persone che mi hanno riportato al mondo facendomi vedere il bicchiere mezzo pieno. Perché proprio a me? Non mi sono risposto, sono solo andato avanti. Non me lo chiedo più.

L'incontro tra Manuel Bortuzzo e suo padre Franco

Suo padre ha lasciato il suo lavoro, la sua città, Treviso, il resto della sua famiglia, per dedicarsi a Manuel anima e corpo. Lui oggi vuole imparare a farcela da solo: "Vorrei farlo sentire un po' più libero". Quando suo papà Franco entra nella casa, i ragazzi sono freezzati. Manuel ha le lacrime agli occhi solo a sentire la sua voce. "Lui mi insegna ogni giorno ad essere più forte, non è mai stato un peso per me, siamo due uomini sulla stessa barca", racconta Franco al conduttore.

2.021 CONDIVISIONI
383 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni