Iva Zanicchi è intervenuta in collegamento con il GFVip per rassicurare Cristiano Malgioglio. L'opinionista sta passando giorni difficili in vista del Natale, una festività che non ama affatto da quando ha perso sua mamma. È un tasto molto delicato della sua vita, un nervo scoperto che fa emergere un lato ben diverso da quello del paroliere esilarante. Nel corso della puntata di venerdì 11 dicembre, la cantante ha voluto rassicurarlo con un messaggio.

Il messaggio di Iva Zanicchi

I preparativi per il Natale nella casa del GFVip con tanto di luci e albero non hanno affatto rallegrato Cristiano Malgioglio. Il paroliere si è chiuso in se stesso, isolandosi dai compagni durante brindisi e momenti di festa. Iva Zanicchi, che fa il tifo per lui al programma, è intervenuta in collegamento con Alfonso Signorini, nel corso della puntata, e lo ha rassicurato: "Cristiano, non voglio vederti piangere. Tu sei allegro, leggero, ti ameranno tutti". E ne ha approfittato per rivolgere un messaggio a tutti i vip nella casa, in vista del Natale: "Sarà un Natale diverso, ma grazie perché anche nei momenti più duri mi avete fatto davvero compagnia. Sarà una festa bellissima, finalmente religiosa. Per Natale fate pensieri buoni e pensate che siete fortunati". 

Iva Zanicchi ha perso il fratello per il Covid

"Se n'è andato in un modo terribile, come tutti quelli che sono morti per il Coronavirus, ma non voglio rattristarvi", ha raccontato Iva Zanicchi al GFVip. Lo scorso 25 novembre infatti, è morto suo fratello, già cardiopatico. Nei giorni precedenti la cantante, anche lei risultata positiva, aveva spiegato che il virus si era diffuso in famiglia: "Sono distrutta, sono l'unica che è tornata a casa negativa. Mio marito positivo, mia figlia positiva, mio genero anche con i nipoti, i miei fratelli, insomma tutti".

Malgioglio e le lacrime per il Natale

Malgioglio non ha trattenuto le lacrime quando, chiamato in confessionale da Signorini, ha visto scorrere le immagini della mamma. "Da quando non c'è più mia madre questa festa l'ho cancellata dalla mia vita". Dietro agli occhiali scuri nasconde una debolezza e una sensibilità che difficilmente ha mostrato. Di lei dice: "È sempre stata il mio pilastro" e racconta di quando, dopo uno spettacolo a Palermo, ha ricevuto la notizia della sua scomparsa.