Il 7 agosto, Gerry Scotti festeggia i suoi 60 anni. Il presentatore è amatissimo dal pubblico italiano per la sua simpatia e professionalità. Da ‘Caduta libera' a ‘Tu si que vales', sono tanti i programmi che lo hanno visto protagonista. In queste ore, ha rilasciato un'intervista all'Ansa, nella quale ha ripercorso gli ultimi 30 anni di carriera.

"Ho un figlio che adoro, una compagna meravigliosa, un lavoro che mi ha dato più di quello che immaginavo, tanti amici, nessun nemico, troppe cose per cui ringraziare la vita, mi sento in pace con me stesso".

Per l'estate 2016, si è regalato la possibilità di girare gli Stati Uniti on the road con la compagna Gabriella Perino"Sì, confesso, volevo mettere alla prova il fisicaccio". Dopo il meritato relax, però, tornerà in tv con un nuovo programma.

Gerry Scotti: "A 60 anni condurrò un nuovo talent per bambini"

Gerry Scotti sarà presto al timone di un talent dedicato ai più piccoli. In proposito ha svelato: "Si tratta del format americano Little Big Shots. I giovani concorrenti dovranno avere delle abilità straordinarie, ma non saranno giudicati".

Ha sottolineato che nonostante abbia 60 anni, conserva ancora ‘l'innocenza di un bambino'"Alla mia età mi stupisco con la stessa innocenza di un bambino dell'affetto del pubblico e ancora oggi, confesso, mi commuovo, il regalo più bello sarebbe riuscire a ringraziare ognuno singolarmente. Non sogno nulla di più dalla vita di quello che ho raggiunto nella mia carriera, traguardi che mai avrei sognato, anche se me li sono guadagnati lavorando con passione ogni giorno".

Gerry Scotti: "Non ho intenzione di andare in pensione"

In un'intervista rilasciata a Vanity Fair, aveva parlato della possibilità di lasciare la tv a 60 anni. Scotti, però, ha negato questa eventualità: "Vorrei sfatare questa leggenda secondo cui intendevo andare in pensione. Ci avevo scherzato su anche con Fabio Fazio quando sono stato suo ospite e mi sembrava di averla chiarita. Credo che fino a quando il pubblico ti apprezza uno ha il dovere di rispondere alle aspettative. Non sopporto quelli che si lamentano sempre. Questo non significa che voglio stare con le stampelle a 80 anni in tv, sarei innanzitutto patetico, poi spero allora davvero di stare sul lago a pescare".

La carriera di Gerry Scotti

Gli mancavano solo due esami per conseguire la laurea in legge quando Claudio Cecchetto si accorse del suo talento e catapultò Gerry Scotti nel mondo dello spettacolo. La sua carriera è iniziata con Deejay Television e si è impreziosita man mano con programmi di grande successo come: Passaparola, Festivalbar, La corrida, Candid Camera, Chi vuol essere milionario?, Striscia la notizia, Paperissima, Lo show dei record, Io canto, The Money Drop, Avanti un altro!, Caduta Libera e – nelle vesti di giurato – Tu si que vales.