Gabriel Batistuta e la moglie Irina Fernandez sono i "ballerini per una notte" nella seconda puntata di Ballando con le stelle 2019, in onda sabato 6 aprile. La conduttrice Milly Carlucci ha confessato di aver corteggiato il celebre ex calciatore argentino per anni, pur di averlo in trasmissione, definendo al contempo la scelta del mitico "Bati-gol" di danzare in diretta su Rai1 un vero "gesto eroico". Il campione, infatti, negli scorsi anni ha dovuto fare i conti con gravi problemi alle gambe e un'operazione chirurgica.

I danni alle caviglie causate dagli infortuni

Batistuta ha detto addio al calcio giocato nel 2005, passando un brutto periodo a livello sia fisico che psicologico. Milly Carlucci ha ricordato come i diversi infortuni in campo (e i tanti falli subiti) avevano compromesso l'uso delle gambe per l'attaccante che militò tra l'altro in Fiorentina, Roma e Inter. Lui stesso ha spiegato cosa gli è successo:

Sto messo malissimo con la gamba sinistra. Un po' è colpa dei difensori, italiani soprattutto! Ma anche colpa mia, perché ho sempre fatto di tutto per giocare, anche in condizioni non ideali. A 20 anni pensavo di essere Rambo, invece sono umano. Ho avuto danni alle due caviglie, non potevo stare molto in piedi 6-7 anni fa. Ho fatto un intervento alla gamba destra e ora non posso muoverla: è un intervento che fa in modo che la caviglia non si muova, perché non ho la cartilagine. L'importante è che non mi faccia male la testa… ma mia moglie dice che è lì che dovrei guarire!

Il matrimonio di Gabriel Batistuta e Irina Fernandez

Il Re Leone ha conosciuto la futura moglie Irina Fernandez quando aveva solo 17 anni, il 26 settembre 1986. I due si incontrarono per la prima volta durante la "quinceañera" di lei, la tradizionale festa sudamericana per la celebrazione dei 15 anni. Si fidanzarono otto mesi dopo e si sposarono il 28 dicembre 1990. La coppia vive in Argentina e ha quattro figli, Lucas, Thiago, Joaquín e Shamel. Sotto, l'esibizione a Ballando con le stelle.