19 Ottobre 2015
18:24

“Friends” e quei buchi nella trama: Ross perde la custodia di suo figlio Ben?

A dieci anni dalla fine della serie tv ancora dubbi su alcune questionl irrisolte di “Friends”. Molti si chiedono ultimamente come mai il figlio che Ross ebbe con la compagna lesbica non compaia nelle ultime due serie e non conosca mai sua sorella. Un fan esperto e scrittore sostiene che le bizzarrie di Ross avrebbero potuto portare sua madre a chiedere l’affidamento completo.
A cura di Andrea Parrella

Friends è una delle sit com di maggior successo della storia della storia della tv. Anzi, non sarebbe un sacrilegio eliminare il partitivo e decretare sia la migliore in assoluto, per il successo ottenuto ed il lascito che, a dieci anni di distanza dalla sua conclusione continua ad influire sui fan, fedelissimi e meno. Le vicende spassose di Ross, Joey, Rachel, Chandler e Monica, con l'aggiunta di molti personaggi nel corso delle stagioni, sembrano aver raccontato tutto quanto ci fosse da rivelare, comprese le supposizioni, le ipotesi e le versioni interpretative discordanti emerse negli anni successivi alla conclusione della serie tv, su alcuni punti non troppo chiari della trama (ad esempio è vero che Monica e Chandler non dovevano sposarsi?). Uno di questi è sempre stata l'improvvisa sparizione, nelle ultime due stagioni, di Ben, il figlio che Ross aveva avuto con sua moglie Carol, poi rivelatasi lesbica. In effetti, il bambino, una presenza costante nella vita del personaggio, non compare mai negli episodi delle stagioni del 2003 e 2004, mettendo molti nelle condizioni di chiedersi perché.

Una spiegazione, più che plausibile, la offre lo scrittore e fan accanito di Friends D.F. Lovett che sul suo blog ha formulato la strana, seppur plausibile teoria di un Ross che in realtà avrebbe perso l'affidamento di Ben. Plausibile perché, come Lovett sottolinea, il personaggio incappa in grossissimi errori, comportamenti scorretti e poco educativi, atteggiamenti discutibili: assume un coach per impaurire le amiche donne, va a letto con almeno una delle sue studentesse, si comporta in maniera poco gentile con Rachel e, in fin dei conti, è tutt'altro che un buon docente, oltre a non avere grandi competenze.

Lovett conferma che ci siano alcuni momenti nei quali Ross menzioni Ben nelle ultime due serie, ma si chiede: "Ross ha ancora un ruolo nella vita di Ben? Come è noto il suo è un personaggio irascibile, geloso, permaloso". Inoltre lo scrittore giunge alla conclusione che, in virtù della sua omofobia tutt'altro che latente, la madre di Ben decide probabilmente di chiedere la custodia assoluta del bambino, senza lasciare più a Ross il diritto di vederlo. Non sarebbe casuale, in questo senso, il fatto che Ben non si presenti mai alla piccola Emma. Insomma, c'è ancora qualcosa di Friends che non conosciamo?

La Cina ha censurato la trama LGBTQ della serie Friends
La Cina ha censurato la trama LGBTQ della serie Friends
Matthew Perry spezza il cuore ai fan: "Non parteciperò alla reunion del cast di Friends"
Matthew Perry spezza il cuore ai fan: "Non parteciperò alla reunion del cast di Friends"
“Il figlio di Saul”: il trailer italiano, la trama e il cast
“Il figlio di Saul”: il trailer italiano, la trama e il cast
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni