7 Aprile 2013
20:31

Franco Califano, domani sera Rai 2 ricorda Er Califfo

Domani sera in seconda serata su Rai 2 Franco Califano sarà ricordato dal programma “Emozioni” su Rai 2: sarà trasmesso un testamento-confessione che Er Califfo ha registrato subito dopo aver scoperto la malattia e anche un’intervista inedita, una delle ultime registrate nella sua casa di Acilia.
A cura di Fabio Giuffrida

Franco Califano

L'Italia intera e il mondo dello spettacolo (qui il cordoglio dei vip) sono rimasti scossi dalla morte di Franco Califano, un grande cantautore e scrittore italiano che ha cantato "donne e borgata". Una scomparsa che si aggiunge a quella di Enzo Jannacci che aveva già fatto piangere tutta l'Italia e soprattutto Milano. Un uomo che ha lasciato il segno e che nessuno vuole dimenticare, nemmeno la tv che proprio domani sera gli dedicherà un'intera puntata del programma "Emozioni" in seconda serata su Rai 2. Sarà un vero e proprio viaggio alla scoperta di aspetti nascosti della personalità e della carriera di Er Califfo. Ci sarà anche un documento esclusivo ed inedito realizzato da Pierluigi Diaco in cui il Califfo racconta se stesso senza pudori e con grande coraggio: è difficile mettersi a nudo davanti ad una telecamera, dunque davanti ad una platea così vasta pronta a giudicare senza se e ma.

Un testamento-confessione che Franco Califano ha voluto registrare poco tempo dopo aver scoperto la sua malattia. Dunque sarà un video esclusivo dove Er Califfo parlerà della sua infanzia, della sua sfera privata, di politica, religione, lavoro fino ad arrivare al rapporto con la morte immaginando come sarebbe stato il suo funerale. Ecco le sue parole:

Mi infastidirebbe molto l'agonia che la precede più che la morte stessa. Al mio funerale vorrei i miei amici, vorrei che si facesse caciara con "Tutto il resto è noia" come coro.

Un'intervista inedita con Califano, una delle ultime registrate nella sua casa di Acilia in cui il Califfo ha parlato del suo passato da produttore e talent scout: fu Califano a scoprire e produrre i Ricchi e Poveri alla fine degli anni sessanta. Un uomo generoso che amava la vita, così lo descrive chi lo conosceva bene (qui invece le dichiarazioni della figlia Silvia al TgCom24).

Fiorello imita Franco Califano
Fiorello imita Franco Califano
12.760 di cronista
Il sindaco Alemanno:
Il sindaco Alemanno: "A Roma ci sarà una strada intitolata a Franco Califano"
Franco Califano in scena al Sistina di Roma, intervista al Tg9
Franco Califano in scena al Sistina di Roma, intervista al Tg9
15.303 di Spettacolo Fanpage
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni