9 Aprile 2017
17:37

Francesca De André: “Mio padre picchiò Ottavia, lei mente come tante vittime di violenze”

La figlia di Cristiano De André non crede alla versione del genitore e della compagna di lui Ottavia Pojaghi Bettoni sulla lite in Sardegna. Francesca attacca inoltre duramente la sorella Fabrizia: “Soggiogata da mio padre, parla per convenienza”.
A cura di Valeria Morini

Francesca De André è tornata ospite a Domenica Live, ancora una volta per attaccare il padre Cristiano. La giovane ha commentato il recente episodio avvenuto in Sardegna, in cui il cantautore è stato accusato dal alcuni testimoni di aver aggredito la compagna Ottavia Pojaghi Bettoni. Successivamente, entrambi hanno smentito, parlando di una semplice caduta accidentale della ragazza. Una versione cui però Francesca non vuole credere.

"A seguito di una lite, la quale coinvolgeva altre persone, nel tentativo di calmare Cristiano, mi sono avvicinata a lui e sono stata respinta. La rovinosa caduta che ne è seguita non è stata un'aggressione volontaria ma un cieco gesto di rabbia", spiegava la Pojaghi Bettoni negando le violenze in un post pochi giorni dopo i fatti. Lo stesso Cristiano ha parlato su Facebook, scusandosi per l'"increscioso episodio". La figlia la pensa in tutt'altro modo:

Vorrei fare un test per vedere chi crede che sia davvero caduta. Tante donne ritrattano le violenze per difendere l'uomo che amano. "Odio tutte le donne" non è la prima volta che lo sento da mio padre. Se lei avesse ritrattato perché gliel'ha chiesto lui, sarebbe deprecabile. Mi vergogno per loro. Stanno dando dei bugiardi ai testimoni che hanno parlato di pugni e schiaffi.

"Mia sorella Fabrizia soggiogata da mio padre, parla per convenienza"

Francesca è ormai in guerra anche con la sorella Fabrizia, che si schiera invece dalla parte del padre. La primogenita di Cristiano ha negato le violenze di lui sulla figlia più piccola Alice, che erano state denunciate proprio da Francesca, parlando di "una sberla". Quest'ultima le ha replicato così: "Quello che ha riportato mia sorella Fabrizia è uno schiaffo e una ragazzina che viene presa per i capelli. Questo non è essere violenti?". Barbara D'Urso, a quel punto, ha letto una lettera inviata da Carmen De Cespedes, ex moglie di Cristiano e madre di Fabrizia, Francesca e Filippo.

Non è frequente che prenda le difese dei miei figli, ma mi ha ferito vedere Francesca ferita e giudicata nella tua trasmissione. So che difende l'onore della nostra famiglia, da tantissimi errori e inesattezze. Il libro che ha scritto Cristiano racconta fatti non veri e ne omette altrettanti (il riferimento è all'autobiografia di De André, per cui la figlia Francesca ha querelato il padre, ndr). Ora mia figlia Fabrizia ha scelto di allearsi con il padre, abbandonando i fratelli e non difendendoli davanti all'evidenza. Conosce il nostro passato e il suo, mi domando come possa negarlo agli altri e se stessa. Questi ragazzi si porteranno sempre dentro situazioni pesantissime e dolorose, posso solo augurare loro di superarle con il tempo.

Francesca ha chiuso l'ospitata con accuse molto dure a Fabrizia:

Dice che sono mantenuta da mio padre? Da sentenza di divorzio lui è obbligato a pagare l'affitto della casa in cui io e i miei fratelli siamo cresciuti. Mia sorella Fabrizia è totalmente soggiogata da mio padre ed è una persona molto materiale. Si fa trasportare dalla convenienza che le crea mio padre. C'è chi ha una coscienza e chi non ce l'ha. A Ottavia posso solo dire: "Salvati". Tutto ciò è malsano. Ma non la conosco, non so che relazione sia la loro.

Lite tra Cristiano De André e la fidanzata, la figlia Francesca:
Lite tra Cristiano De André e la fidanzata, la figlia Francesca: "Ancora violenza sulle donne"
Francesca De André contro il padre Cristiano, la madre di Alice conferma le violenze
Francesca De André contro il padre Cristiano, la madre di Alice conferma le violenze
Le accuse di Francesca De André non stanno in piedi, la D'Urso:
Le accuse di Francesca De André non stanno in piedi, la D'Urso: "Tuo padre ce l'ha con te"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni