Fiorello torna a parlare di Adriano Celentano a VivaRaiPlay. Dopo che nelle prime puntate dello show aveva fatto un vero e proprio lancio di Adrian, la serie animata trasmessa dalla concorrenza, anche la dodicesima puntata di VivaRaiPlay ha visto Fiorello omaggiare Adriano Celentano. Lo fa nel giorno dopo la messa in onda dell'ultima serata di Adrian, che non verrà certamente ricordato come un successo di ascolti. Da qui è partito Fiorello per parlare del molleggiato: "Gli ascolti non sono stati eclatanti", ma Fiorello contesta la severità dei giudizi nei confronti del programma:

Adriano Celentano è un mito e dovrebbe essere rispettato un po' di più per quello che ha fatto e per quello che farà. Ha fatto una cosa che magari non era super popolare ma non era neanche adatto ad un pubblico… vabbè non voglio dire altro. Quindi ad Adriano (alla quale voglio molto bene come persona) voglio dedicare un pezzo.

A quel punto è arrivato il momento di Paola Turci, Achille Lauro e Capone & BungtBangt, che insieme a Fiorello hanno cantato Un pugno in una carezza. Altra ospite ella serata Vanessa Scalera, che si è fatta conoscere dal pubblico generalista grazie alla sua interpretazione del ruolo di protagonista nella fiction "Imma Tataranni – Sostituto Procuratore".

Fiorello rompe ancora una volta il cerimoniale, come è sua abitudine fare, rendendo omaggio a Celentano, che di certo non ha trovato, con l'avventura di Adrian, il riscontro di pubblico preventivabile per un evento con Adriano Celentano protagonista.