video suggerito
video suggerito

Fiorello litiga con un fan su Periscope e scoppia il caso

Il conduttore non gradisce un’apprezzamento negativo di una fan mentre parla di Matteo Renzi nel suo consueto Periscope e scoppia il caso. Lui replica: “Notizie inventate”. Ma il video non è più presente nella lista delle sue registrazioni.
A cura di G.D.
95 CONDIVISIONI
Immagine

Scoppia il caso Fiorello dopo un suo consueto "periscope" con i fan, quello che ormai è diventato un appuntamento fisso chiamato "Live from pillow", la diretta dal cuscino che il conduttore catanese di solito tiene o come una sorta di buonanotte oppure come una sorta di buongiorno. Mentre Fiorello stava parlando di Matteo Renzi, del suo ottimismo nel commentare gli indicatori economici tutti in segno positivo, alcuni follower fanno apprezzamenti sul suo aspetto fisico che il conduttore sembra non gradire.

"Minchia, Fiore sei brutto la mattina". Eh, mi dispiace…Minchia, quelli che fanno apprezzamenti su capelli, bocche, naso, orecchi nel 2015 io li blocco tutti. Ecco bloccato.

La notizia la rilancia Franco Bechis, vicedirettore di Libero, poi anche Dagospia. Libero Quotidiano la mette come un attacco a Renzi non gradito dai fan renziani di Fiorello. La replica del conduttore catanese non tarda ad arrivare nel successivo "pillow", dove parla di notizia inventata.

Io attacco Renzi? Poi perdo la testa e vengo insultato dai renziani? Non dico altro, non commento, a voi il commento di quelli che hanno guardato con me il pillow.

Anche su twitter spiega che la notizia non ha motivo di esistere, ma intanto il "periscope" che ha registrato con i fan non risulta più riproducibile.

95 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views