"Faccio Sanremo e chiudo la carriera". Così Fiorello al termine di una lunga e divertentissima diretta Instagram con l'amico Amadeus. Sempice scherzo o è davvero l'annuncio di un possibile addio alla televisione? Di certo, suona come una conferma che al Festival di Sanremo 2021 rivedremo la coppia Ama-Fiore che ha già entusiasmato larghe fette del pubblico italiano lo scorso febbraio, quando ancora non c'era il coronavirus e la kermesse ligure era l'evento più chiacchierato del Paese.

Fiorello a Sanremo 2021 con Amadeus, poi il ritiro?

Queste le parole pronunciate da Fiorello: "Che faccio? Èpesante fare Sanremo… Te ne dicono di tutti i colori… Non ho il carattere giusto, eppure l'ho fatto. Amadeus mi ha convinto e mi convincerà pure stavolta… Potrebbe essere l'ultima cosa. Faccio Sanremo, come va va, e chiudo la carriera. Mica devo andare avanti fino ad 80 anni. Ho fatto pure troppo. Largo ai giovani. Chiudo e basta". In attesa di capire se davvero questa è l'intenzione, il pubblico sta già sognando un Amedeus Bis a Sanremo 2021, con l'amico "Ciuri" al suo fianco ancora una volta sul palco. Il tutto ammesso che la manifestazione si svolga in modo regolare, compatibilmente con l'andamento della pandemia.

Il ricordo dell'episodio di Morgan e Bugo

A parte questa inattesa rivelazione, la diretta Instagram di Amadeus e Fiorello (Qui sotto il video completo) è stata all'insegna della goliardia e dell'ironia tra i due amici fraterni. Tra una battuta e l'altra, anche un esilarante ricordo di Fiore del tanto chiacchierato scandalo di Bugo e Morgan, con il testo cambiato di "Sincero", la fuga del primo e la conseguente squalifica:

Io ero lì dietro le quinte, tranquillo, mangiavo rilassato. Non stavo guardando la televisione. A un certo punto uno degli autori, Clericetti, che mi dice: "È successo qualcosa!". Siccome si era sentito male l'assistente di studio, ho pensato che si fosse sentito male un altro! Sono entrato sul palco con questa convinzione, tu eri nel panico. Per questo ho detto "Chi si è sentito male?". La cosa bella è che quando sono uscito a controllare, ho trovato Morgan, che scendeva dalle scale, era agitatissimo e continuava a dirmi "Non ho il fiatone"! Ti rendi conto che a quel festival è successo di tutto, dalle polemiche per "il passo indietro", Junior Cally… Come fai a rifare Sanremo, non sarà mai meglio di quello. Cosa possiamo fare di più? Noi abbiamo riunito i Ricchi e Poveri! Li possiamo distruggere, li riportiamo sul palco con il distanziamento sociale.