Alessandra Martines ha aperto il valzer degli ospiti nella puntata di Domenica In del 25 novembre. L'attrice e ballerina, popolarissima negli anni 90 grazie alla serie fantasy "Fantaghirò", ha parlato della carriera e della vita privata rivelando per la prima volta di essere tornata single: è finito l'amore con il compagno Cyril Descours, da cui aveva avuto il figlio Hugo nel 2012.

Mamma a 49 anni

Proprio la maternità in età piuttosto avanzata è stato il primo degli argomenti trattati. Già mamma di Stella (oggi 20enne e nata dal lungo amore con Claude Lelouch), ha avuto Hugo a 49 anni, ma senza l'aiuto di madri surrogate o fecondazione assistita:"Questo bambino è nato in modo naturale ed è stato assolutamente voluto. Soprattutto dal papà, ma anche da me. Oggi Hugo ha 6 anni. Sull'avere un figlio tardi, la mia opinione è questa: ogni caso è singolo. L'importante è avere empatia, umanità". Sempre sulla maternità, ha svelato di aver allattato la figlia Stella per 4 anni: "Il latte materno è preziosissimo, bisogna sfatare cliché come quello per cui il seno di rovina allattando".

Frecciatina all'ex Claude Lelouch

La Martines è stata legata per moltissimo tempo a Claude Lelouch, uno dei più importanti registi francesi (più anziano di lei di 26 anni), suo marito per ben 16 anni. Poi, lui l'ha lasciata per la scrittrice Valerie Perrin: "Più che lasciarmi per una più giovane, mi ha lasciato per una meno "difficile" da gestire. Lui è una persona molto egocentrica, preso da se stesso. Ci sono stata male, perché eravamo una famiglia. Io non avrei voluto assolutamente che ci dividessimo, Stella ha inevitabilmente sofferto".

La gaffe (involontaria) di Mara Venier e la rivelazione

Dopo il divorzio, c'è stato l'incontro con Cyril Descours, più giovane di lei di 20 anni. La Venier, nel mostrare una bellissima foto di loro due insieme, non ha potuto fare a meno di commentare: "Complimenti Alessandra, hai fatto un bell'acchiappo". Una gaffe involontaria, dal momento che poco dopo l'attrice ha precisato: "Non stiamo più insieme. Non lo sa nessuno, è la prima volta che lo dico".