8 Dicembre 2013
18:55

Fico choc: “Balotelli diceva “io ho il denaro, mi prendo Pia e ti faccio vivere giorni infelici”

Ospite a Domenica Live, Raffaella Fico è stata un fiume in piena, rispondendo punto per punto alle dichiarazioni che Mario Balotelli ha rilasciato alla Gazzetta dello Sport. Replica duramente anche sulle osservazioni fatte dal calciatore sul suo calendario sexy.
A cura di Daniela Seclì

Un'agguerritissima Raffaella Fico è stata invitata nello studio di Domenica Live, per rispondere alle dichiarazioni fatte da Mario Balotelli su "La Gazzetta dello Sport". Appena entrata esordisce con:

"È un bugiardo! Ha detto un sacco di bugie e deve prendersi le conseguenze."

Precisa subito di essere stata lei ad intentare la causa per il riconoscimento ma di averlo fatto solo dopo diversi tentativi di ottenere il test del DNA:

"I miei legali lo hanno chiamato per 3 volte di seguito e non si è mai presentato per il test del DNA e solo dopo ho fatto partire la causa per il riconoscimento della bambina. Cosa c'è da pagare? Il pediatra? Gli alimenti? E queste sarebbero le richieste da emiro."

Raffaella Fico è attualmente fidanzata con il figlio di Umberto Tozzi. Barbara D'Urso le ha chiesto come stia reagendo il suo compagno a tutto ciò:

"Lui è schifato dal fatto che un papà non si prenda le sue responsabilità e infanghi così la mia figura. Fa passare l'idea che io voglia i soldi, ma i soldi sono per Pia non per Raffaella. Addirittura voleva accordarsi prima sulle cifre e poi sul riconoscimento."

Sulla Gazzetta dello Sport, a proposito del calendario sexy di Raffaella Fico, Mario Balotelli dice:

 "Ho un'altra idea dell'immagine che i genitori devono dare ai figli. Una madre non avrebbe dovuto fare quelle foto."

Raffaella Fico ha replicato:

"Io ho fatto il mio lavoro. E lui può essere un esempio per nostra figlia? Con quei comportamenti irascibili sul campo, andando a escort, distruggendo una macchina?"

Il calciatore, inoltre, ha dichiarato che per un anno ha tentato di trovare un accordo con la Fico su come e dove fare il test del DNA, ma l'ex gieffina ribatte:

"Non ne ha mai voluto sapere. Perché non si è presentato per il test del DNA, se ci teneva tanto a fare il padre? Perché non lo fa e aspetta che il giudice lo costringa a farlo. Ha voglia di scappare, non vuole responsabilità."

Poi dichiara che il calciatore avrebbe affermato in sua presenza:

"Io ho il danaro, sono il re, mi prendo la bambina e ti faccio vivere giorni infelici."

A chi insinua che lei abbia tentato di incastrarlo restando incinta, risponde:

"Io non l'ho incastrato. Lui diceva alla gazzetta che voleva sposarmi e che ero la donna della sua vita. Venne a casa mia dicendo ai miei che finalmente forse ce l'avevamo fatta, che io ero incinta. I suoi genitori lo sanno che la bimba è di Mario perché mi conoscono, sanno che ci dovevamo sposare, io stavo a casa loro. Barbara, lui è venuto a casa dei miei genitori, il figlio lo abbiamo voluto insieme, ci abbiamo provato per un po' di tempo. Secondo te sarei così viscida e squallida da fare una figlia e non darle una famiglia? Io avevo un progetto di famiglia con lui. Io amo mia figlia, se voglio che la riconosca e le dia il suo cognome e perché voglio un padre per lei."

Balotelli ha anche dichiarato che la Fico ha rasato la testa a Pia per sottolineare la somiglianza con lui. A questo la Fico risponde:

"È una cosa viscida. A Napoli si dice che rasandole i capelli da piccola si rinforzano. È cattivo, non pensavo fosse così cattivo."

Infine rivolge un appello a Mario:

"Mario vuoi fare il papà?  È arrivato il momento che tu faccia il test del DNA, tutto finisce e tu sei felice e contento."

Balotelli VS Fico, oggi la prima udienza per il riconoscimento di Pia
Balotelli VS Fico, oggi la prima udienza per il riconoscimento di Pia
Raffaella Fico: "Voglio che Pia possa vivere come la figlia di un calciatore"
Raffaella Fico: "Voglio che Pia possa vivere come la figlia di un calciatore"
Raffaella Fico: "Balotelli sarà un bravo papà", ma lui non ha ancora visto Pia
Raffaella Fico: "Balotelli sarà un bravo papà", ma lui non ha ancora visto Pia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni