A partire da martedì 7 gennaio 2020, Ficarra e Picone riprenderanno i posti lasciati dietro la scrivania del noto tg satirico di Canale 5. Torneranno, quindi, a condurre Striscia la Notizia nella consueta fascia oraria dalle 20.35 alle 21.25. Come per le precedenti stagioni, infatti, continua la staffetta che vede succedersi al timone del programma il duo composto dagli storici Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti e la coppia di comici siciliani più amati dal pubblico italiano.

Il ritorno a Striscia la Notizia

L'access prime time della punta di diamante della Mediaset, quest'anno ha raggiunto dei risultati più che soddisfacenti, che confermano il programma più che ventennale di Antonio Ricci come una vera e propria garanzia nell'ambito televisivo, con le sue rubriche inimitabili che hanno segnato la storia della tv generalista: da Spetteguless a I nuovi mostri, alla consegna del Tapiro d'oro che rappresenta una piccola istituzione. L'idea di dividere la trasmissione in due blocchi di conduzione si è dimostrata vincente e il pubblico si è affezionato ai "nuovi volti", come in questo caso Ficarra e Picone che hanno rivestito il ruolo di conduttori per la prima volta nel 2005.

Il successo al cinema

Il duo comico siciliano è reduce dal debutto al cinema con il film "Il primo Natale", che sottolinea il loro ritorno sul grande schermo, dopo qualche anno dall'ultima pellicola che da loro diretta, ovvero "L'ora legale". Si tratta del film italiano più visto del 2019 che ha incassato ben 13 milioni di euro, un guadagno notevole che segna un ritorno in pompa magna al cinema per la coppia comica lanciata dal palco di Zelig e che, inoltre, rappresenta il più grande incasso della loro carriera. Non solo cinema e Striscia la Notizia per Ficarra e Picone, ma anche il loro primo amore: il teatro. In più di un'intervista, infatti, hanno confermato che in programma per questo 2020 ci sarà un nuovo tour teatrale e probabilmente per festeggiare i loro 25 anni di carriera sono in previsione 4 serate a loro dedicate.