Tra le parole anglofone di più largo utilizzo negli ultimi anni, non si può dire che "fake news" non abbia un posto prioritario. Il concetto di notizia falsa ha assunto decine di declinazioni e sfumature diverse, è stato usato il più delle volte come accusa di stampo politico, ma nessuno fino ad ora aveva pensato all'idea di catalogare le fake news, illustrarne la natura, raccontare la storia che sta alle spalle di una notizia non veritiera. Dal 23 ottobre arriva su NOVE Fake – La Fabbrica delle Notizieil primo programma della tv dedicato integralmente alle fake news che nasce dall'intenzione di dotare lo spettatore degli strumenti necessari per capire chi si celi dietro alla grande macchina della disinformazione, sia essa struttura e frutto di una programmazione, oppure originata da un principio di pura casualità. Conduttrice del programma, in onda da mercoledì 23 ottobre alle 23.30, Valentina Petrini, affiancata da Michelangelo Coletlli e David Puente.

Dove va in onda il programma

Ogni puntata prevederà la presenza in studio di diversi ospiti che discuteranno e analizzeranno il processo di nascita e propagazione di una fake news. Ospiti della prima puntata l'ex direttore del Corriere della Sera Ferruccio de Bortoli e Nina Palmieri, inviata e conduttrice de le Iene. In conclusione di ogni singola puntata, si passerà dall'analisi al racconto di una storia di un singolo che è finito, incolpevolmente, vittima della circolazione di una notizia falsa. Fake-La Fabbrica delle Notizie si avvarrà inoltre del contributo della piattaforma internazionale AVAAZ, una organizzazione non governativa istituita nel 2007 a New York che promuove attivismo su tematiche quali cambiamento climatico, diritti umani, diritti degli animali, povertà. Inoltre sarà presente anche e Matteo Flora, hacker e docente in “Corporate Reputation e Storytelling” presso la Facoltà di Economia dell’Università di Pavia) che si occuperà di un aspetto quanto mai fondamentale per comprendere la natura di una fake news: la “viralizzazione” delle bufale. Fake – La Fabbrica delle news sarà disponibile sul canale 9 del Digitale Terrestre, Sky Canale 145 e Tivùsat Canale 9.

Conduzione in solitaria per Valentina Petrini

Per Valentina Petrini si tratta della prima esperienza da conduttrice in solitaria, dopo gli inizi a La7 nel 2007, con il programma d’inchieste "Malpelo" su La7 e poi l'ingresso nella squadra di Nemo. Poi è arrivato il passaggio in Rai, con l'esperimento di Nemo su Rai2, dove era affiancata da Enrico Lucci, e l'esperienza de I Cacciatori, lavoro d'inchiesta realizzato insieme a Pablo Trincia, anche quello su NOVE.