19 CONDIVISIONI

Fabio e Mingo: Striscia la Notizia starebbe controllando altri 10 servizi sospetti

“Striscia la notizia” avrebbe avviato delle verifiche interne per accertare la veridicità di altri servizi sospetti. Intanto, il Codacons si costituirà parte offesa nel procedimento della Procura che vede protagonisti Fabio e Mingo.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Daniela Seclì
19 CONDIVISIONI
Immagine

Fabio e Mingo sono stati iscritti nel registro degli indagati per simulazione di reato, dopo il caso sui servizi presumibilmente "tarocchi" andati in onda nel tg satirico "Striscia la notizia". Nelle ultime ore, è sceso in campo contro di loro anche il Codacons. L’associazione ha deciso di costituirsi parte offesa, in rappresentanza dei telespettatori italiani. In una nota, si legge:

"Il Codacons si costituirà parte offesa, in rappresentanza dei telespettatori italiani, nella vicenda dei presunti falsi servizi realizzati dagli inviati pugliesi di “Striscia la notizia”. Striscia la notizia è da sempre una trasmissione dedita alla difesa dei cittadini e alla denuncia di truffe. Per tale motivo, se dalle indagini della Procura di Bari dovessero emergere illeciti, si determinerebbe – oltre al danno per il programma – una grave lesione della buona fede dei telespettatori".

Nonostante le verifiche siano ancora in corso, il programma di Antonio Ricci non risulta coinvolto nella vicenda. Ed è proprio nei confronti dell'autore, che il Codacons ha voluto esprimere il proprio sostegno e la propria solidarietà. Il Presidente Carlo Rienzi ha dichiarato:

“Esprimiamo solidarietà e vicinanza ad Antonio Ricci e a tutto il team della trasmissione e ci costituiamo parte offesa nel procedimento aperto dalla magistratura, affinché i diritti degli utenti siano garantiti anche sul fronte televisivo e dell’informazione”.

Secondo quanto riportato da "Il Corriere del Mezzogiorno", la trasmissione "Striscia la notizia" starebbe effettuando delle verifiche interne su una decina di altri servizi reputati sospetti. La Procura, però, al momento sta indagando solo sul caso del finto avvocato.

19 CONDIVISIONI
Fabio e Mingo sospesi da Striscia per due servizi falsi
Fabio e Mingo sospesi da Striscia per due servizi falsi
I servizi incriminati di Fabio e Mingo, che Striscia ha rimosso dal sito
I servizi incriminati di Fabio e Mingo, che Striscia ha rimosso dal sito
Striscia la notizia cerca i presunti complici di Fabio e Mingo: "Aiutateci a trovarli"
Striscia la notizia cerca i presunti complici di Fabio e Mingo: "Aiutateci a trovarli"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views