La nuova puntata di Verissimo è stata interamente dedicata all'Isola dei Famosi 2017, con l'apparizione in studio di tutti i naufraghi (fatta eccezione per Massimo Ceccherini). Dopo l'intervista al vincitore Raz Degan, ha parlato Eva Grimaldi, che ha raccontato commossa il suo percorso nel reality di Canale 5.

Ho fatto un percorso molto intenso. Non avrei fatto l'Isola se avessi avuto 20 anni. A 50 è un percorso che ti dà la possibilità di toccare certe corde. Avevo ritrovato Milva (il mio vero nome) quando facevo volontariato e l'avevo poi persa di nuovo. L'Isola mi ha dato la possibilità di rincontrarla. È come se avessi due facce della stessa medaglia.

Eva ha quindi parlato, inevitabilmente, della scelta di fare coming out all'Isola e rivelare la sua relazione con Imma Battaglia. Silvia Toffanin le ha chiesto se lei e Imma hanno intenzione prima o poi di trasformare la loro storia in un matrimonio.

Ho avuto una carriera abbastanza disordinata. Mi innamoravo, lasciavo il lavoro, mi lasciavo e tornavo. Sì, ho amato Gabriel, ma non voglio più parlarne. Non sono partita per dichiarare il mio amore per Imma, ma è ovvio che in un reality così vanno a scavare nella tua vita. Immaginavo che prima o poi qualcuno me lo chiedesse, e non volevo mentire agli italiani. Imma è arrivata nel momento più delicato del mio percorso all'Isola, mi sono aggrappata a lei come una bambina alla madre. Il mio coming out è stato un modo per dare dignità all'amore di due donne di 50 anni, e dare forza e coraggio alle persone come noi. Imma è una donna molto altruista, pensa sempre di aiutare il prossimo. Sposarci? Purtroppo in Italia non possiamo, ci sono le unioni civili che sono comunque un passo avanti. Non penso che sia importante formalizzare il nostro amore, continueremo soprattutto a combattere insieme il pregiudizio e l'omofobia.

Raz Degan ha plaudito al coming out di Eva: "Lo vedo come un grande atto per un mondo più giusto".