6 Agosto 2021
13:25

Eurovision 2022 in Italia, le 11 città italiane che hanno superato le selezioni

Proseguono le selezioni della città che ospiterà l’Eurovision Song Contest nel maggio 2022. Delle 17 città candidate, 11 restano in corsa dopo la prima scrematura, dai capoluoghi più grandi e popolosi come Roma, Milano e Torino, a realtà minori, come il piccolo centro abitato in provincia di Siracusa.
A cura di Andrea Parrella

L'Eurovision Song Contest tornerà in Italia nel 2022, 31 anni di distanza dopo la seconda e ultima volta. Dopo la vittoria dei Maneskin a Rotterdam dello scorso anno, l'evento musicale più importante a livello continentale farà tappa proprio in Italia. Mentre attendiamo di conoscere i nomi di chi condurrà l'Eurovision 2022, sono in corso le selezioni della città che ospiterà l'evento e dopo la pubblicazione del bando di alcune settimane fa, per il quale era pervenuta la candidatura di 17 città italiane, è arrivata la prima scrematura.

Le città ancora in corsa per l'Eurovision

Sono 11 le città che hanno superato il primo filtro e che proseguono nel loro percorso di candidatura per l'organizzazione dell'evento che si terrà nel prossimo maggio. Tra queste ci sono la capitale e i capoluoghi regionali principali del Paese, ma anche comuni di dimensioni. Questo l'elenco: Acireale, Alessandria, Bologna, Genova, Milano, Palazzolo Acreide, Pesaro, Rimini, Roma, Sanremo e Torino.

I criteri che determinano la scelta dell'organizzazione sono molto stringenti e fanno riferimento a requisiti di tipo turistico, ad esempio una grande capacità di accoglienza alberghiera e i collegamenti infrastrutturali per i trasporti, così come la possibilità di disporre di grandi strutture in grado di accogliere l'organizzazione dell'evento.

Eurovision in Italia, Napoli e Roma lo hanno già ospitato

Il bando per le candidature era stato aperto pochi giorni fa e la chiusura era prevista per la mezzanotte del 12 luglio. Tra le città assenti spicca Napoli, che aveva ospitato la prima delle due edizioni dell'Eurovision che si sono svolte in Italia. Era il 1965 e la città partenopea fu scelta dopo la vittoria di Gigliola Cinquetti dell'anno precedente. Proprio in quell'occasione fu inaugurato l'Auditorium della Rai di Napoli. Successivamente toccò a Roma nel 1991, dopo la vittoria di Toto Cutugno dell'anno prima con la canzone "Insieme". Cutugno si ritrovò tra i conduttori dell'edizione romana, che si svolse agli studi di Cinecittà a Roma.

Eurovision 2022 in Italia, dove si farà e chi potrebbe condurlo
Eurovision 2022 in Italia, dove si farà e chi potrebbe condurlo
Eurovision 2022 si terrà in Italia, ecco le 17 città candidate
Eurovision 2022 si terrà in Italia, ecco le 17 città candidate
22.552 di Videonews
Eurovision 2022 a Torino, scelta la città italiana che ospiterà l’evento
Eurovision 2022 a Torino, scelta la città italiana che ospiterà l’evento
85 di Videonews
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni