Da ben trentatré anni, l'attore John McCook interpreta il ruolo di Eric nella soap Beautiful. Passa il tempo, ma gli intrighi della famiglia Forrester, dei Logan e degli Spencer continuano a tenere incollati gli spettatori alla tv. Il suo personaggio, in tutti questi anni, ha avuto ben cinque mogli: Stephanie, la più amata, poi la sensuale Brooke Logan, la terribile Sheila Carter, la passionale Donna Logan e l'imprevedibile Quinn Fuller.

Il rapporto con gli attori di Beautiful

In un'intervista rilasciata a Tv, sorrisi e canzoni, John McCook ha spiegato di non ritenere gli attori di Beautiful come la sua seconda famiglia. Ha svelato anche che fuori dal set, si vedono solo raramente. Dunque quello con i suoi colleghi è, a tutti gli effetti, un semplice rapporto di lavoro:

"Si passa così tanto tempo insieme che sarebbe impossibile non conoscersi benissimo. Ma non è che fuori dal set ci si veda poi così tanto, al di là di qualche party. Ogni volta che sento un giovane attore dire: ‘Amo questo show, siamo come una famiglia', mi viene subito da dirgli: ‘No, non è la tua famiglia, è il tuo lavoro, ed è meglio che tieni le cose ben separate'".

33 anni di Beautiful, all'inizio voleva rifiutare la soap

John McCook ha anche chiarito di non invidiare quasi niente al suo personaggio. L'unica cosa che gli piacerebbe avere di Eric è "la facilità con cui può viaggiare". L'attore ha ammesso candidamente che vorrebbe avere "il suo aereo personale". Infine, ha raccontato come è iniziata l'esperienza che ha stravolto gli ultimi 33 anni della sua vita. Bill Bell senior, colui che ha creato la soap, lo contattò per fargli sapere di avere in mente un nuovo progetto. All'inizio, però, non aveva alcuna intenzione di accettare:

"Pensavo fosse meglio dire di no…Mi dicevo: ‘Basta con queste soap opera'. Stavo facendo teatro e altre cose in TV, non ne avevo bisogno. Ne parlai a mia moglie Laurette e lei mi disse che rifiutare era da pazzi: ‘Male che vada lavorerai per cinque anni!'. Aveva ragione. Mi ritrovai qualche giorno dopo con Susan Flannery, che avrebbe interpretato Stephanie, e con Bell che costruiva il cast intorno a noi due".