Verissimo 2020/2021
21 Maggio 2021
18:44

Emma Marrone per l’approvazione del DDL Zan: “Mi batto per questi diritti, non siamo nel Medioevo”

Emma Marrone è tra gli ospiti della puntata di Verissimo in onda sabato 22 maggio. La cantante si è espressa sull’importanza di approvare il DDL Zan. Non si è mai tirata indietro quando si è trattato di battersi contro la discriminazione. Oggi ritiene sia arrivato il momento di svegliarsi in un Paese nuovo, dove i diritti sono la normalità.
A cura di Daniela Seclì
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Verissimo 2020/2021

Emma Marrone è tra gli ospiti della puntata di Verissimo in onda sabato 22 maggio. Nel corso dell'intervista rilasciata a Silvia Toffanin, l'artista ha detto la sua sul DDL Zan. Inoltre, ha colto l'occasione per ricordare Franco Battiato, l'artista scomparso lo scorso 18 maggio che lei ha avuto il privilegio di conoscere personalmente.

Emma Marrone sul DDL Zan

Emma Marrone ha colto l'occasione per ribadire quanto sia importante che il DDL Zan venga approvato. Da sempre, l'artista si batte perché la comunità LGBT veda riconosciuti i propri diritti e cessi ogni forma di discriminazione. La cantante ha spiegato di non temere le critiche e gli attacchi che riceve quando si batte per cause che per lei sono di estrema importanza:

Mi batto per questi diritti da tantissimi anni, rischiando a volte di sembrare impopolare. Questa legge dovrebbe essere all’ordine del giorno, mi dispiace che passi come una cosa straordinaria come se fossimo nel Medioevo. Speriamo di risvegliarci in un Paese pronto ad accogliere tutto questo con grandissima normalità”.

Emma ricorda Franco Battiato

Emma Marrone ha accolto con profonda tristezza la notizia della morte di Franco Battiato. La cantante ha avuto modo di conoscerlo e ricorda ancora con emozione ogni momento trascorso con il Maestro. A Silvia Toffanin ha confidato: La perdita di Battiato è stata un duro colpo per la musica e per l’arte. Ho conosciuto l’uomo oltre che l’artista. Non dimenticherò mai la vacanza che ho fatto a casa sua in Sicilia. Mi ha dimostrato tanta stima e lo porterò sempre nel cuore. Bastava guardarlo negli occhi per comprenderlo. Per me è sempre stata una persona quasi soprannaturale, aveva un’energia troppo forte per poterla racchiudere in poche parole. Dobbiamo solo essere grati a lui e alla musica che ci ha lasciato”. Infine, Emma ha espresso l'emozione che prova all'idea che dal 3 giugno potrà rivedere i suoi fan. La cantante, infatti, avrà finalmente modo di tornare in tour:

Sono ansiosa, ma contentissima perché nonostante tutto stiamo riuscendo a portare a casa qualcosa di concreto. Tutti gli operatori dello spettacolo che lavorano con me sono rimasti entusiasti quando ho annunciato che avrei ripreso a cantare. Era importante ripartire e farli lavorare nuovamente”.

403 contenuti su questa storia
Mahmood a favore del Ddl Zan: “La mia famiglia ha compreso, questa legge aiuterà chi è indifeso”
Mahmood a favore del Ddl Zan: “La mia famiglia ha compreso, questa legge aiuterà chi è indifeso”
Deddy e Rosa stanno ancora insieme dopo Amici? La strana reazione del cantante a Verissimo
Deddy e Rosa stanno ancora insieme dopo Amici? La strana reazione del cantante a Verissimo
Giulia Stabile: “Presa in giro per la mia leggerezza, chi mi ha voltato le spalle adesso mi scrive”
Giulia Stabile: “Presa in giro per la mia leggerezza, chi mi ha voltato le spalle adesso mi scrive”
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni