2 Ottobre 2016
17:51

Eleonora Giorgi: “Alain Delon? Mi chiese di dormire con lui ma scappai”

Eleonora Giorgi è la prima grande artista ospite della Domenica In di Pippo Baudo e Chiara Francini.
A cura di G.D.

Eleonora Giorgi è la prima grande artista ospite della Domenica In di Pippo Baudo Chiara Francini. Una domenica diversa, aveva detto Pippo Baudo, all'insegna delle citazioni dai vecchi varietà e degli approfondimenti. Dopo una carrellata dei momenti più divertenti della storia di "Domenica In", una pillola dedicata a Corrado, si passa all'intervista alla storica attrice che ha da poco pubblicato il suo ultimo libro, "Nei panni di un'altra".

Ero in Sicilia per ritirare un premio, mi guardavo intorno e c'era il gotha del cinema italiano. Quando sono salita sul palco, cominciavano a fare: ‘Nuda! Nuda! Nuda'. Sordi in prima fila era sgomento, mi guardava. Io ero lì con i miei fratellini, ero lì quasi per caso e si avvicina Jean-Claude Brialy, grande amico di Delon, e lo chiama poi lui mi vede e mi fa se vogliamo bere qualcosa insieme. "No, io mi devo alzare troppo presto". E va bé, mi fa Delon: "Puoi sempre dormire con me nel mio albergo".

"La mia storia con Rizzoli"

Pippo Baudo chiede ad Eleonora Giorgi di parlare di Angelo Rizzoli, suo marito dal 1979 al 1988 e deceduto nel 2013:

La mia storia con Rizzoli è piena di pregiudizi ancora oggi. Nel libro racconto la vera natura del nostro rapporto assolutamente speciale perché immagino che, forse, altrimenti non ci saremmo neanche conosciuti. Lui aveva molto desiderio di conoscermi e avevo preso la mia decisione, mi ero rifugiata a casa di mio padre perché stanca di fare l'attrice. Un giorno mi cerca un'amica e mi dice che c'è un amico famoso che mi vuole conoscere: "Rusconi". Io dico: "Rusconi?". Mi metto un completino blu da cittadino maoista, un turbante viola in testa, era gennaio e sono uscita senza cappotto, ero perfetta. In questa macchina c'era il fidanzato dell'amica e questo signore che non poteva essere Rusconi, perché aveva poco più di 30 anni. Nasce così un rapporto d'amore durato tanto.

"Ciavarro mi invitò ad uscire mentre c'erano i ladri in casa"

Massimo Ciavarro ed Eleonora Giorgi sono stati sposati dal 1993 al 1996:

Due anni dopo "Sapore di mare" ci rivediamo io e Massimo, ci scambiamo i numeri ma non ci rivediamo. Tornando a casa una sera, trovo casa completamente sotto sopra. Erano stati i ladri, in quel momento squillò il telefono ed era Ciavarro che mi invitava a cena.

Anche la storia dei problemi di droga, già abbondantemente presentata in precedenti interviste dalla Giorgi e sempre in relazione alla presentazione del suo ultimo libro, è stata affrontata a "Domenica In". Ma a 62 anni cerca ancora l'amore? Risposta secca: "Nelle fiction e nel cinema sentimentalmente noi scompariamo. Rivendico il diritto di una nuova storia". 

Anthony Delon sul padre Alain:
Anthony Delon sul padre Alain: "Non mi ha chiesto di mettere fine alla sua vita"
Le foto di Eleonora Giorgi
Le foto di Eleonora Giorgi
293.752 di Spettacolo Fanpage
Eleonora Giorgi e l'amore:
Eleonora Giorgi e l'amore: "Penso alla clausura, stanche del cuore che batte troppo forte"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni