315 CONDIVISIONI
14 Luglio 2013
09:42

E’ morto Cory Monteith, star di “Glee”

E’ morto Cory Monteith, famoso per aver interpretato il quaterback Finn Hudson nella serie musicale “Glee”. Trovato morto in una stanza d’albergo, si sospetta un’overdose, visti i trascorsi dell’attore con alcool e droga.
315 CONDIVISIONI

Cory Monteith è stato trovato morto in un albergo a Vancovuer, in Canada. Il 31enne, star della serie tv "Glee", si trovata all'Hotel Pacific Rim, in pieno centro, sono ancora sconosciute le circostanze del decesso, si esclude la morte violenta visto che l'attore sarebbe stato da solo al momento del decesso. La vita di Cory Monteith non era molto tranquilla: ad aprile è entrato volontariamente in un programma di riabilitazione per abuso di sostanze. L'attore, famoso per interpretare Finn Hudson nella serie, suonava anche la batteria in una band, i Bonnie Dune. Nato e cresciuto in Canada, ma di origini scozzesi, prima di intraprendere la carriera di attore, svolse i lavori da tassista e operaio. In quegli anni cominciò ad avere problemi con alcool e droga.

Un'adolescenza travagliata e condizionata dall'assenza di suo padre, che contribuì allo sviluppo di diversi disagi da parte di Cory; nella serie, il personaggio da lui interpretato perde il padre proprio a causa di un'overdose. La carriera di Cory Monteith, se si esclude "Glee", non ha mai preso realmente il volto, ottenendo al cinema esclusivamente ruoli minori per produzioni molto piccole, escludendo "Final Destination 3".

Cory Monteith era fidanzato con Lea Michele, sua partner anche in "Glee", ma la loro relazione si è interrotta nel febbraio 2012, per poi ritrovarsi in maggio. Avevano in progetto di sposarsi. Il capo della polizia, Doug LePard, ha spiegato che l'attore era entrato al Pacific Rim lo scorso 6 luglio, sarebbe dovuto andare via proprio nella giornata di ieri. Secondo alcuni testimoni, nella sua stanza erano presenti alcuni amici, alla fine l'attore sarebbe rimasto da solo. In attesa dell'autopsia, in programma lunedì, la polizia sta cercando di rintracciare le persone che erano con lui. Il mondo della tv per teenager, piange uno dei suoi protagonisti più noti, su twitter in tanti rendono omaggio sul suo profilo, con l'ultimo tweet della star, lasciata in riferimento a SharkNado, il film più brutto di sempre.

315 CONDIVISIONI
Il video dell'addio di Glee a Cory Monteith, la fidanzata in lacrime
Il video dell'addio di Glee a Cory Monteith, la fidanzata in lacrime
Cory Monteith, star di Glee, ricoverato per disintossicarsi dalla droga
Cory Monteith, star di Glee, ricoverato per disintossicarsi dalla droga
Il cast di Glee omaggia Cory Monteith
Il cast di Glee omaggia Cory Monteith
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni