Il mondo di Hollywood è in lutto per la morte di Marion Ramsey. L'attrice, conosciuta per essere una delle storiche protagoniste di Scuola di Polizia, è morta nella sua casa di Los Angeles all'età di 73 anni. Si era recentemente ammalata, ma il suo agente non ha fornito altri dettagli. Il ruolo di Laverne Hooks l'aveva resa famosa in tutto il mondo, ma l'attrice ha avuto anche una luminosa carriera a Broadway, in particolare facendo parte del musical biografico sul pianista jazz Eubie Blake, "Eubie". "La sua passione per la recitazione e la condivisione del suo cuore con il mondo era immensa", ha detto Roger Paul Inc in una dichiarazione alla Bbc, "Marion portava con sé una gentilezza e una luce penetrante in grado di riempire istantaneamente ogni luogo al suo arrivo. Ci mancherà e la ameremo sempre". 

I film di Scuola di Polizia

Marion Ramsey è stata sicuramente uno dei personaggi più amati nella serie di film "Scuola di polizia". Dal 1984 al 1989, l'attrice ha partecipato a sei film: Scuola di polizia, Scuola di polizia 2 – Prima missione, Scuola di polizia 3 – Tutto da rifare, Scuola di polizia 4 – Cittadini in… guardia, Scuola di polizia 5 – Destinazione Miami e Scuola di polizia 6 – La città è assediata. Interpretò anche uno dei brani che hanno fatto da colonna sonora al terzo film di Scuola di Polizia: "Team Thing".

I film e le serie in tv

Marion Ramsey aveva lavorato anche a lungo per la televisione e il cinema, partecipando a I Jefferson, a Beverly Hills 90210, MacGyver e La Tata. Nel 2015 e nel 2016 aveva lavorato insieme a Michael Winslow a due film per la tv, sull'onda del successo dei vari film di Sharknado, "Lavantula" e "2 Lava 2 Lantula" in cui le città vengono assediate da tarantole giganti sputafuoco.

La reazione di Michael Winslow

Tra le reazioni arrivate dopo la sua morte, quella che ha più colpito è sicuramente quella di Michael Winslow. Compagno d'arti d'una vita, celebre ‘rumorista' di Scuola di Polizia, ha pubblicato su Instagram il suo ricordo: "Le mie sincere condoglianze alla famiglia, ai fan e agli amici per la morte di Marion Ramsey. Non riesco a parlare in questo momento".