17 Aprile 2016
23:32

È la campionessa italiana di tennistavolo ma non andrà alle Olimpiadi: ‘Perché sono mamma’

Si chiama Nikoleta Stefanova, è la Campionessa italiana di tennistavolo e prima nel ranking, ma non potrà andare alle Olimpiadi. per lei la colpa è nella maternità, per la Federazione per la sua volontà di voler lasciare la Nazionale.

La storia di Nikoleta Stefanova ha fatto molto parlare nei giorni scorsi, quando la campionessa italiana di tennis tavolo ha denunciato la mancata convocazione in nazionale, nonostante sia la migliore d'Italia. Il 20 marzo, infatti, la Stefanova ha vinto ancora una volta il titolo di Campionessa d'Italia, l'undicesimo in carriera, e continua a essere in testa al ranking da undici anni. Nonostante questi risultati e la vittoria per 4 a 0 nella finale dell'ultimo campionato nazionale l'atleta non è stata convocata per le prossime Olimpiadi di Rio e il ‘caso' è scoppiato perché la Stefanova ha denunciato che la mancata convocazione sia avvenuta solo perché dal luglio scorso è diventata mamma.

‘Difficile unire maternità e allenamenti'

Ad occuparsi del caso è stata Nina, una delle reporter più amate della trasmissione di Italia Uno de Le Iene che l'ha incontrata per farsi raccontare cosa succede. L'atleta ha raccontato:

Dovevo seguire un programma, ma avendo dei bambini non ce l'ho fatta. Ho fatto il massimo, sono andata in palestra, ho preso un personal trainer e poi… ho vinto, ma non è stato sufficiente.

La mancata convocazione alle Olimpiadi di Rio

Alle Olimpiadi, quindi, andranno la numero 2, 3 e 8 perché secondo la Federazione la Stefanova ha rinunciato alla Nazionale qualche mese fa (il Presidente ha detto che la ragazza avrebbe detto ‘Non mi sento più di far parte della Nazionale'). Eppure lei nega, mostrando anche alcune mail che si è scambiata con i dirigenti federali e con il ct della nazionale in cui chiedeva che le potessero venire incontro – era estate – perché non riusciva a organizzarsi al meglio con la maternità.

Ho grandissimo rispetto per maglia azzurra, ma da quando sono diventata mamma, a ferragosto, ad esempio, è difficile poter gestire le due cose. Mai pensato di rinunciare ai bambini, anche in Europa ci sono atlete che parteciperanno alle Olimpiadi e sono mamme.

La sfida con Fabio Volo

Nina ha chiesto spiegazioni anche al Presidente del Coni Malagò il quale, però, ha spiegato di non potersi mettere in mezzo alle convocazioni delle singole federazioni: ‘Se le convocazioni le fa il Coni addio'. La Stefanova non andrà alle Olimpiadi, ma in studio ha battuto anche un Fabio Volo in versione atleta. Poco convincente. I due si sono anche cimentati in una gara culinaria: hanno cucinato una pizza e anche lì ha vinto la Stefanova.

Elisa Di Francisca, la campionessa che sta con un produttore e sogna una bambina
Elisa Di Francisca, la campionessa che sta con un produttore e sogna una bambina
Le foto di Patrizia Lovato, Miss Mamma Italiana 2016
Le foto di Patrizia Lovato, Miss Mamma Italiana 2016
22.053 di Spettacolo Fanpage
Campionessa mondiale si esibisce nel cuore di New York: la performance incanta il pubblico
Campionessa mondiale si esibisce nel cuore di New York: la performance incanta il pubblico
48 di ViralVideo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni