In diretta tv l’imprevisto è spesso dietro l’angolo. Lo ha scoperto il sindaco di Ventimiglia che si è visto derubare della giacca mentre stava rilasciando un’intervista a Primocanale. Intercettato per strada dalla giornalista Alessandra Boero, si apprestava a rispondere a una domanda arrivata dallo studio a proposito di sicurezza e controlli relativamente all’osservanza delle misure anti Covid quando, apparso improvvisamente distratto, si è allontanato dall’inquadratura. “Mi scappa il sindaco. Cos’è successo?”, ha chiesto la giornalista prima di comprendere quanto era appena accaduto: “In diretta, il sindaco Scullino aveva appoggiato la giacca alla panchina. Si è girato e mi ha detto che gliel’hanno portata via”.

Il sindaco Scullino alla giornalista: “Vi mando il conto”

Dopo essersi sincerato della sparizione della giacca, lasciata peraltro a pochi metri di distanza dal luogo dell’intervista, il sindaco Scullino ha detto alla giornalista: “Vi manderò il conto”. Pronta la replica di Boero che senza nascondere un sorriso ha risposto: “A me no. Anche lei stia attento eventualmente”. Poi l’intervista è andata avanti come se nulla fosse accaduto.

Il sindaco: "Presenterò denuncia"

Il video dell’imprevisto è diventato rapidamente virale attraverso i social network. Decine le condivisioni ottenute dal video dell’incidente che ha visto coinvolto, suo malgrado, il sindaco di Ventimiglia. Scullino è rimasto in collegamento con Primocanale per qualche minuto ancora, prima di concludere l’intervista, certamente una tra le più singolari rilasciate lungo tutto l’arco della sua carriera. Centinaia i commenti postati sotto i filmati condivisi in rete che ripercorrono il momento immediatamente precedente al rocambolesco furto della giacca. "Presenterò denuncia perché nella tasca del giaccone c'era anche la fascia tricolore e non vorrei mai che qualcuno possa farne cattivo uso", ha dichiarato il primo cittadino a margine della vicenda.