4 Luglio 2016
17:40

Davide Parenti: “Le Iene restano a Mediaset, Ilary Blasi torna alla conduzione”

Il patron de Le Iene, che nelle scorse settimane aveva dato le sue dimissione per divergenze ancora poco chiare con l’azienda, fa dietrofront e a poche ore dalla presentazione dei palinsesti Mediaset 2016-2017 conferma il ritorno de Le Iene oltre a quello di Ilary Blasi alla conduzione.
A cura di Andrea Parrella

A poche ore dalla presentazione dei palinsesti Mediaset, una notizia importante per tutti i fan delle Iene: il patron del programma, Davide Parenti, resterà a Mediaset nonostante le indiscrezioni sulle sue dimissione consegnate qualche settimana fa. L'autore del programma, in un'intervista a Maurizio Caverzan per il sito CaveVisioni, ha confermato il dietrofront e il regolare ritorno de Le Iene dopo più di 15 anni di messa in onda: "Il momento di crisi, se così vogliamo chiamarlo, è rientrato. Lavoro qui da più di vent'anni. Abbiamo fatto tanti amabili discorsi come si fa tra persone che non si odiano. Ho incontrato Piersilvio Berlusconi, forse verranno nuovi progetti".

Qualcuno aveva pensato, proprio in quei giorni di tumulti e del suo addio, in seguito alla presunta censura del servizio su Fabrizio Corona, che le iene potessero essere trasferite su un'altra rete o emittente. Cosa che Parenti smentisce, legando indissolubilmente il marchio de Le Iene a Mediaset, per poi fornire un'altra notizia, cioè che Ilary Blasi tornerà a Le Iene dopo la maternità. Chi la affiancherà?

Non posso fare altri nomi. Abbiamo tutti i contratti aperti. Non sappiamo con certezza cosa farà Teo, non sappiamo della Gialappa’s, di Geppi e Volo. Comunque, siamo tranquilli. La conduzione è importante, ma il core business delle Iene sono i filmati e il lavoro degli inviati. Se qualcuno di quelli che sono andati altrove rientreranno saremo felici. Ma sopra di noi esiste un mercato televisivo che non dorme mai. In ogni caso ce la caveremo

Torna dunque Ilary Blasi, alla quale Mediaset ha già affidato la conduzione della prima edizione del Gf Vip, a partire dalla stagione 2016-2017. Passata la bufera, Parenti elogia apertamente la sua rete, per la libertà d'espressione concessa in tutti questi anni: "[…]In vent'anni a Mediaset, credo di aver avuto molta libertà. Il nostro editore è stato il Presidente del consiglio, ma posso dire di aver avuto un editore molto bravo. Quando parlo con i giornalisti, sono tutti incuriositi dal tema della censura. Chiedo: a Repubblica o a Il Fatto quotidiano non c’è una linea editoriale? Credo che in nessuna testata giornalistica chiunque possa fare ciò che gli pare e piace in qualsiasi momento […] Confalonieri è una persona complessa e magari arriva qualche lavata di capo. Ma sono nel conto. Alla fine il mio è un grande editore. Che magari è stato più bravo con noi che con l’Italia".

Buona l'accoglienza sul web per la Blasi:
Buona l'accoglienza sul web per la Blasi: "Ilary sempre la più bella"
Il look di Ilary Blasi a Le Iene del 2 ottobre 2016
Il look di Ilary Blasi a Le Iene del 2 ottobre 2016
35.151 di Spettacolo Fanpage
Ilary Blasi lo ha denunciato, Nuccetelli:
Ilary Blasi lo ha denunciato, Nuccetelli: "Sono povero, mi ha bloccato nei reality Mediaset"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni