11 Maggio 2021
19:04

Dario Vergassola ai Soliti Ignoti: da operaio al porto di La Spezia a comico di successo

Dario Vergassola è il protagonista della puntata dell’11 maggio dei Soliti Ignoti, il programma in prime time di Rai1 condotto da Amadeus. Scopriamo di più sul comico nato a La Spezia che ha raggiunto il successo grazie a un linguaggio mai scontato, dall’amore per sua moglie e per i suoi due figli fino al recente attacco a Matteo Salvini.

Dario Vergassola è il protagonista della puntata di martedì 11 maggio di "Soliti Ignoti – Il ritorno", il programma della prima serata di Rai1 condotto da Amadeus. L'attore, nato a La Spezia, ha 64 anni e una carriera che comprende cinema, televisione, teatro e pubblicità. È stato un operaio fino al 1988 e anche per questo ha sviluppato e mantenuto un impegno civile sempre rivolto alle fasce deboli. Tra i suoi interventi più recenti, un attacco a Matteo Salvini sugli sbarchi a Lampedusa.

Dario Vergassola, la carriera: il successo al Maurizio Costanzo Show

Dario Vergassola ha cominciato con il cabaret allo Zelig di Milano. Per molti anni, ha mantenuto il suo lavoro di operaio al porto di La Spezia: "Facevo la Cisa avanti e indietro prima di partire venti gocce di Lexotan a me, cinque alla macchina. Era un’emozione andare a Milano, Zelig era poco più di un bar, sul palco gente come Paolo Rossi, Aldo, Giovanni e Giacomo. Elio e le Storie Tese mi facevano ascoltare i provini in macchina, doveva ancora uscire l’album. Poi tornavo a casa alle cinque e andavo a lavorare. Ero giovane". Dario Vergassola lavorava all'Arsenale di La Spezia e guadagnava 850 mila lire al mese con due figli e una moglie. Il successo arriva grazie alle partecipazione al Maurizio Costanzo Show: "Il giorno dopo per La Spezia sembrava di essere in un Truman Show". 

La vita privata: sposato con due figli

Dario Vergassola ha sempre dichiarato di avere fortuna nell'aver trovato sua moglie, la cui identità è tutt'oggi sconosciuta: "Mi ha sempre dato una mano, ha sempre lavorato. La mia prima sera in televisione, ospite di Maurizio Costanzo, l’ho poi chiamata per capire se le ero piaciuto: ‘Mi dispiace, va in onda troppo tardi, mi sono addormentata’”. Hanno due figli: Filippo e Caterina.

L'attacco a Matteo Salvini

Di recente, Dario Vergassola ha punzecchiato Matteo Salvini sulla situazione complessa di Lampedusa, con oltre 2 mila persone sbarcate sull'isola. L'attore spezzino ha dichiarato ad Adnkronos: "Salvini ora sta al Governo e governa con il Pd, dunque non può più farla ‘facile' con i migranti, dicendo che se ne stiano a casa loro, che noi qui in Italia abbiamo già tanti problemi… Parliamo di arrivi ma parliamo anche di morti e di gente che sfida la morte pur di scappare. Già sono andate a fondo due imbarcazioni. È chiaro che i problemi ci sono, ma non ci si può limitare a dire, come dice Salvini, di non farli partire così non muoiono in mare… non è che morire nel deserto sia molto più divertente: si può morire affogati nell'acqua come si può morire anche di sete perché manca l'acqua".

Lillo su Rai1 dopo il successo di LOL, il comico ospite a I Soliti Ignoti
Lillo su Rai1 dopo il successo di LOL, il comico ospite a I Soliti Ignoti
Marco Masini ai Soliti Ignoti, i grandi successi, l'amore e la lite a Sanremo con Elodie
Marco Masini ai Soliti Ignoti, i grandi successi, l'amore e la lite a Sanremo con Elodie
Soliti Ignoti, la gaffe della concorrente in diretta: "Ma suo figlio non è l'ignoto numero sette?"
Soliti Ignoti, la gaffe della concorrente in diretta: "Ma suo figlio non è l'ignoto numero sette?"
192 di Videonews
L'oro di Jacobs fa il boom di ascolti, quasi 7 milioni davanti alla Tv
tv
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni