16 Settembre 2013
20:19

Crozza costa troppo e dice addio a La7 e Cairo: va a Rai1?

L’indiscrezione viene fatta circolare da Dagospia, che addirittura già parlerebbe di un contratto firmato. All’origine della spaccatura questioni economiche: il programma, a La7, costava troppo.
A cura di Andrea Parrella

L'indiscrezione che circola deriva dal sito Dagospia e l'attendibilità della notizia deriverebbe sostanzialmente dalla tendenza che la rete La7 sta prendendo in questi ultimi mesi, con l'arrivo di Urbano Cairo alla guida della rete: Maurizio Crozza potrebbe lasciare La7, che specie nello scorso anno ha portato a livelli di share altissimi, molto al di sopra della media in prime time. Il motivo? Fondamentalmente economico, nient'altro che questo. La produzione del programma, nella sua interezza, costerebbe circa 14 milioni di euro, troppi per il regime di spending review al quale ha dato il via Cairo dal momento del suo arrivo.

E dove sarà dirottato il comico genovese? Ovvio credere che l'approdo naturale e più logico sia la Rai, l'ammiraglia, dove Giancarlo Leone sarebbe pronto ad accoglierlo a braccia aperte dopo la collaborazione avuta anche durante lo scorso Festival di Sanremo. Si ricorda che durante l'estate, quando era già concreta l'idea di un addio di Crozza, si vociferava anche di un possibile passaggio alle reti Mediaset: d'altronde, in ambedue i casi non sarebbe un esordio, visto che il comico ha già lavorato sia a Viale Mazzini che a Cologno Monzese. Come finirà la vicenda? La7 dice davvero addio a Crozza nel paese delle meraviglie?

Crozza rimarrà a La7 per altri 3 anni, lo conferma Urbano Cairo
Crozza rimarrà a La7 per altri 3 anni, lo conferma Urbano Cairo
Urbano Cairo:
Urbano Cairo: "Crozza sarebbe rimasto con noi, aldilà di Brunetta"
Rita Dalla Chiesa sbarca a La7, addio al volto storico di Forum
Rita Dalla Chiesa sbarca a La7, addio al volto storico di Forum
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni